.
Annunci online

siderurgikaTV
fonte per la liberazione delle idee
 
 
 
 
           
       

 
 
www.digitalpoint1.it 
 
INDUSTRIA
GRAFICA
FOTOGRAFICA
 
85028  Rionero
C.da Scavone
Zona PIP
Tel. 0972.723507
 
 
TEA
 
GIULIA
 CATERINA
IMMA
LORELLA
CARMEN
STEFANIA
ROBERTA
 
  
 
...La grande sfida è appena iniziata
 
MISS FASHION
WEB 2011
vota la più bella dell'anno.
ogni mese nuove contendenti per la gara a colpi di bellezza con i consensi del pubblico per eleggere la reginetta più ammirata su internet!

Le prime tre classificate a fine anno saranno le protagoniste del VIDEO BOOK come premio per la partecipazione e diventeranno le TESTIMONIAL di SIDERURGIKATV.TK
 
* Una presentazione AGENZIA LUCANIA NETWORK
(InfoTel. 3200.566.744)
 
 
     ESPLORA I VIDEO
    DI SIDERURGIKATV
  
  MUSICA
Mc Gerry - Falsi Poeti
 
  RACCOLTE video
Elastico Rock 1990
 
  PERCORSI
Levi Montalcini - Il Web Festeggia Rita
La Rivoluzione Araba Digitale
XV Mostra Cinematografica
SiderurgikaTv incontra (4 Vol.)
Rionero - "107 Secondi Operai del Sud"
Eventi e Ricordi 2011
San Mauro Forte - I Campanacci 2011
Rionero - 3. Edizione del Concorso Letterario
   
 DOCUMENTI Video
Archivio A. Lostaglio - Servizi Giornalistici 1989
 
 
 
 
 
 

 

 
13 aprile 2008

Evasion, giornale del libero pensiero

 E V A S I O N
giornale del libero pensiero



SOMMARIO
1) - Segnalazioni, Produzioni, Contatti
2) TOSCANANARCOPUNK//VOLANTINO ELETTRONICO: multinazionali coinvolte nel massacro del popolo iracheno
3) Cacao Elefante (Febbraio)

 

SEGNALAZIONI, CONTATTI, PRODUZIONI...


Da
ombradipeter@hotmail.com

Ciao Amici creatori di fanzine , vi scrivo per proporvi di far conoscere le vostre belle e creative Fanzine. se ce ne spedirete una o due copie le metteremo in consultazione gratuita durante il festival. E nella settimana delle expo di pittura e foto. Chiunque sia interessato spedisca a:

 Signora, Rita Cartacci Comune di Cascina Attività Culturali Viale Comaschi 56026 Cascina Pisa. Con la Dicitura Materiale x Malastranafestival 2008.
ciao a tutti Vincenzo Cirillo

MALASTRANAFESTIVAL08
Citta di Cascina (Pisa)' e' un festival fatto d'artisti per gli artisti l'arte e la gente
18-19 luglio 2008 ore 21,00-24,00 - centro storico di Cascina - VII EDIZIONE
 

MALASTRANAFEST08 e' un luogo d'incontro di scambio di amicizia in unmondo dell'arte mercificato-commercializzato per 2 giorni a cascina nelsuo centrostorico e ovunque gli artisti vorrano - vedremomanifestazioni spontanee di creazioni ed interazioni tra arti e artistisenza palchi-divisioni tra pubblico e artisti e il luogo stesso.Magia-passione senza stars-tappeti rossi e frivolezze che con l'artenon hanno niente a che fare, semplicita' e qualita' sono gliingredienti della festa che sono certo ci divertira' tutti. Ringraziamodi cuore tutti gli artisti che con la loro passione disinteressatafanno di malastrana uno spazio di liberta'. GRAZIE!

 


THIS HARMONY
Il quartetto di Perugia arriva conil suo travolgente jazz-rock-pop di grande atmosfera e tecnica ilviolino trascina in un viaggio sonoro che chiudendo gli occhi ti vavedere storie e paesaggi la loro musica originale e come le bandasonora di film ancora da realizzare.
Vincitori del premio Demetrio Stratos hanno incantato letteralmente il pubblico .


HUMANOIRA
Corridoi umidi, scuri ma dipinti dirosa, intensità  di atmosfere; queste sono le ambientazioni in cui simuove l'ottimo disco d'esordio degli Humanoira dal titolo 'l'arte disciogliere la neve'.
Davvero uno dei gruppi più particolari e convincenti del panoramaalternativo italiano, che con il loro Indie rock con influenzeelettroniche promuove questo progetto in grado di coinvolgere sia dalpunto di vista emotivo che cerebrale.
Una miscela incisiva con un basso e una batteria molto ritmici dovesuoni acidi di chitarra e sintetizzatori possono liberarsi e dar vita aun suono psichedelico e avvolgente, un progetto straordinariamenteobliquo.


LEGORILLE
Trio livornese davvero particolarecon sonorita´ che riportano alle vecchie cantine dove si suonava jazznegli anni 30/40.Un basso o una chitarra accompagnati da un pianofortejazz e blues e una batteria che tira il tutto con grande energia.Questoe altro sono LeGorille.
Brani che ti si piantanto in testa e non ti lasciano per tutto il giorno,provare per credere!...da non perdere!

 


VIVA MUERTE CANDITA
[...] Picchiano a sangue il rock [...].Sbrindellano e vanno a ricomporre un bel Frankenstein musicale [...].Delittuosa creatività [...]. Art indie pop citazionista e disegni sonorialla Dalì [...]." Dionisio Capuano (BLOW UP) - " [...] Irritanti e genialiperle avanguardistiche [...]. Autocompiacimeto ludico e innegabilefreschezza di idee. Grande consapevolezza dei mezzi [...]." AlbertoMuffato (ROCKIT)
"Loro no," indicando a caso alcuni avventori del locale, "ma iosì che vi ho capiti. Sì, sì, vi ho capiti!." Uno spettatore delMulligan´s (Ortimino)


GIULIA ANANIA
E' una giovane cantautrice e poetessa romana.
Il suo primo libro di poesia 'Nessuno bussa' (Zone ed, 2005) ha vintoil numerosi premi nazionali italiani.Nelle sue canzoni ama unire amelodie semplici e accattivanti liriche ironiche e critiche chedisegnano la realtà incerta della nostra epoca.Numerosi iriconoscimenti tra cui Premio Radio Popolare, Premio della Critica AnnaMagno (festival di San Marino) e Labaro Rock.Ha un intensa attivitàlive che l'ha portata ad esibirsi in tutta Italia, nelle radio liberecome nei centri sociali e nei più importanti locali e festivalitaliani.Nell'estate del 2006 ha realizzato un Tour di strada inFrancia e Spagna.


TOZZI FAN
Cantautore "Dylaniano",essenzialeed emozionante,stupire con poco e con quel poco riportarti bambinoquesto è il suo input.Una chitarra accompagnata da un armonica a boccaè il set di un concerto acustico in stile anni 70, dove sonorita´ bluese coutry sapranno rapirvi,dolcemente.


CABARET SAUVAGE
'Mainly acoustic led and with somesuperb harmonica, 'Studio' doesn't outstay its welcome and pervadesyour head like a dreamscape'. (Chris Stanley, Tasty Magazine, UK)

'Il giovane trio torinese sa toccare le corde giuste soltanto con pochistrumenti. E' invidiabile da parte loro la forte volontà diavventurarsi in tal maniera in mezzo al marasma del caos sonoroodierno, un confuso caleidoscopio senza direzione alcuna'. (DanieleCutali, Movimentiprog)

'Genuini. Delicati e incerti come le emozioni di autunno. Le ballads dei Cabaret Sauvage si muovono nell'aria come foglie cadenti di alberi tormentati'. (Vladimiro Vacca, Lost Highways)


POETICAT
Poesia e letteratura libera inlibera lettura un po qui ed un po' là nel centro di cascina con poeti eattori Italiani e Stranieri in diverse lingue e atmosfere.


CINZIA MANGONI
Diplomata all'istitituto d'arte diPisa ha al suo attivo esposizioni in tutta Italia e all'estero compresigli stati Uniti. La sua ricerca compositiva nella pittura è orientataal recupero di materiali diversi che attraverso l'assemblaggio rivivonouna seconda esistenza in quadri molto spirituali, intimi e poetici chetrasportano lontano, Cinzia ci mostrerà delle nuove creazioni inedite.


Luogo: Mostra del Mobile


FRANCO BENVENUTI
Diplomato all'istituto D'arte diCascina ha partecipato a circa 150 rassegne collettive in Italia epersonali in Francia,Russia,Sudan,Stati Uniti,Ungheria,Inghilterra,Filippine,Mexico, Australia. I suoi recenti lavorisono relizzati su dei supporti leggeri in double face, lavori pieni dispessore e materia, ricchi di colori e di diverse formegeometriche sono lavori pittorici di connotazione politica checontestano le ultime guerre e la politica aggressiva degli statiuniti.Altri indagano anche su dei misteri italiani come il giallo diUstica. Anche se a malstrana Franco porterà dei nuovi lavori inediti dascoprire.


VIDEOART
Video di artisti indipendenti realizzati con pochi mezzi ma di grande valore artistico.


VIDEOBOX
una stanza con una telecamera dovechiunque potra' esprimere liberamente la propria opinione su tutto e sututti e su qualsiasi argomento uno spazio libero per la liberta'. tuttii video messaggi saranno trasmessi su internet su
www.video-box.eu


HONEYBIRD (U.S.A) + 3EgO KLIPMAN (Roma) solo sabato 19 Luglio
Honeybird e' nata e cresciuta a LosAngeles circondata da musica. Si esibisce con il suo charango, unostrumento Boliviano con 10 corde, e brani eccentrici originali.3Eg0 klipman visualizza l'immaginario mondo di honeybird dando vita aisuoi disegni.
http://www.myspace.com/honeybirdhoneybird
http://www.myspace.com/diveoklipman


MARTINA MAGNO (Roma) VIDEOARTIST
Artista multimediale e scrittrice con base a Roma, Martina Magnolavora su differenti modalita' di trasposizione intersemiotica delvissuto, con particolare attenzione rivolta alla dimensione del sognoe dello spazio visti come geometria semantica. Realizza spoken wordsul sogno, video e performances legate alla visualizzazione visivolinguistica delle rappresentazioni mentali. E' autrice del romanzo 'Labambina e' sovrappensiero e non lo dice', edito nel 2006, e si e'esibita sia in Italia che all'estero con esposizioni personali ecollettive di videoarte e di fotografia .


MONIQUE SERNA (Francia/Spagna) Atrio universita' terza eta'
E' un allieva della scuola del museodi Beaux-arts di Dijon in Bourgogne per la prima volta in una sua minipersonale ci presenta dei dipinti su cartone su un tema difficilequanto intrigante 'La sfera' vediamo dove ci condurra' la sua ricerca.


CINEMAVOLTA
E' una indie-rock band di Bresciaformata nel 1998.L'incontro traStefano Fornasari e Max Tozzi. Chiusi in una cantina di Montichiari(BS) registrano, con un quattro piste, una decina di brani. Qualcheconcerto nella provincia di Brescia, qualche escursione fuori porta,qualche riconoscimento (dal 1998 al 2003). Poi il gruppo si ferma perregistrare altre canzoni.Col nuovo materiale, 13 brani diventano undemo. Il cd finisce nelle mani di Max Casacci dei Subsonica che daCasasonica chiama dicendo: ''Vi va di fare il disco con noi?''. Ildisco, che si intitola 'Weekend',esce nel 2005 per l'etichettaCasasonica e viene distribuito dalla Emi. Nel 2005 l'organico delgruppo e' ridotto a Max Tozzi (chitarra/voce), Stefano Fornasari(basso), Andrea Moe' (batteria). Nel 2007 i Cinemavolta lavorano ad unnuovo progetto: Smetti di essere felice. Smetti di essere felice e' uncd\libro edito Noreplye come tale esce per la collana editorialeContagi, collana in cui musicisti, scrittori e artisti visivi,combinando le loro diverse forme d'espressione, collaborano a unprogetto comune.Il romanzo e' infatti un libro sugli anni Novanta,sulla musica di quel periodo e sul basket, le prefazioni sono di SashaDjordjevic e Davide Pessina. Il cd allegato al libro contiene lecanzoni originali dei Cinemavolta, che dopo l'esordio si confermano conuna musica indie davvero originale - ispirate al libro, per unâ€TMoperamultimediale, che ospita, fra l'altro, nikki (oggi voce diTropicalpizza su radio DeeJay), per la cover di un classico degli anninovanta, ''Peaches'' dei President of the U.S.A.
info:
www.cinemavolta.it.


UZZU LU RE di e con VINCENZO CIRILLO
Un testo che ironizza sullacondizione dell'uomo attraverso un re che non si sa bene di qualenazione sia il re,un despota che confuso si crede onnipotente ecombatte contro tutti e perfino con se stesso la sua regina il suopopolo (se esiste) e la sua coscenza piu' profonda.(lettura-performance) con l'aiuto di qualche artista del festival


THOMAS BUGNO (Roma) 'DUEMILAOTTO' Installazione Sonora
L'audio installazione 'duemilaotto' e' costituita dalla dispersione(labirintica e tentacolare), in un ambiente dato, dei dispositivielettronici che la compongono. [...] Le compressioni e rifrazionisubite dalla ateria testimoniano l'indole profondamente concreta dellavibrazione sonora: le onde acustiche non sono un'eterea fluttuazione dinulla. Sono una violenza sui corpi. La forza di un veicolo cosi'energico e compatto ne ha generato una mistica che ne potenzia laseduzione. [...] Non avendo un luogo, un contorno, una linea che nedefinisca i limiti, la natura pura del suono possiede la grazia tipicadegli oggetti indeterminabili: una qualsiasi musica non potra' esseredescritta o comunicata se non entro se stessa.
Mandate le vostre proposte a:

VincenzoCirillo
23, rue des Roses
21000 Dijon (Francia)
ombradipeter@hotmail.com



@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@


Da attaccoanarcopunk@hotmail.it

TOSCANANARCOPUNK//VOLANTINO ELETTRONICO

Qui sotto sono riportate le multinazionali coinvolte nel massacro del popolo iracheno,falciato anche dalle centinaia di migliaia di bambini morti a causa dell'embargo statunitense.../Below are listed multinationals involved in the massacre of the Iraqi people, also cut by the hundreds of thousands of children died because of a United States embargo...

Note/Notes:1=Partecipazione diretta (Investimenti e produzione)/Direct sharing and production
                  2=Finanziamento alla prima campagna elettorale di G.W.Bush/Financing at the first  
                  Bush's campaigne
                  3=Altro/Other

ALIMENTAZIONE/TABACCO - FEEDING/TOBACCO:

Philp Morris (2-3) :

Marlboro

L&M

Chesterfield

Bensons & Hedges

Miller

Nabisco

Kraft :

Samaiza

Suchard

Toblerone

Philadelfia

El caserio

Milka

Oscar Mayer

Carte d'or

Pepsi (2) :

Lipton

Acquafina

Kas

Rufles

Doritos

Fritos

Cheetos

Maturano

Tropicana

Quacker

Gatorade

Coca-Cola (3) :

Fanta

Acquarius

Lit

Sprite

Minute maid

Nestea

El corte ingles (1)

Reynold's Tobacco (2) :

Camel

Winston

Mc Donald's (3)

PETROLIO ED ENERGIA IN GENERALE - PETROL AND GENERAL ENERGY:

Exxon Mobil (1-2) :

Mobil

Esso

General Electric (1-2)

Shell (1)

Omv (1)

Chevron Texaco (2) :

Texaco

Chevron

Havoline

Caltex

Bp Amoco (2) :

Bp

AUTO E TRASPORTI - CARS AND TRANSPORTS:

Mitsubishi (1) :

Mitsubishi motors

Mitsubishi Electrics

Boeing (1-2)

Ford Motor (2) :

Volvo

Jaguar

Land Rover

Mazda

Aston Martin

Lincoln

Mercury

Fiat (1)

Daimler Chrysler (1-2) :

Chrysler

Jeep

Mercedes Benz

Smart

Dodge

Rolls Royce plc (1)

General motors (1-2) :

Opel Pontiac

Cadillac

Chevrlet

Vauxhall

Sab

Fiat

Fuji

Subaru

Isuku

Suzuki

ELETTRONICA ED INFOMATICA - ELETRONIC AND COMPUTER SCIENCE:

Ibm (1)

Siemens (1)

Motorola (1)

Del (1)

Alcatel (1)

Ericson (1)

Samsung (1)

Sony (1)

Philips (1)

Panasonic (1)

Toshiba (1)

Intel (1)

Sagem (1)

Microsoft (2)

Aol time warner (2)

Walt Disney* (2)

Speeka** (2)

BANCHE ED ASSICURAZIONI - BANKS AND ASSURANCE:

Citygroup (2)

American Express (2)

Credit Suisse (2)

Unicredit (3)

*Sostiene economicamente la C.I.A.e sfrutta i bambini per costruire i giocattoli e i vestiti del suo marchio/*Supports economically C.I.A. and exploits children to build toys and clothes to his mark.

**Azienda italiana con sede a Milano che fornisce i ponti radio e satellitari dei quali si avvalgono esercito e carabinieri nelle cosiddette "Missioni di pace"fra le quali,ad esempio,l'Afghanistan.../** Italian company based in Milan that provides satellite radio and take advantage of them army and the policemen in the so-called "Peacekeeping missions" among them The Afghanistan ...



@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

CACAO ELEFANTE

Il quotidiano delle buone notizie comiche

Le notizie di venerdi' 29 febbraio 2008

Supereroi 1
Il medico dei poveri. Cosi’ e’ stato ribattezzato Antonio Scopelliti, responsabile del settore Salute dell’Opera Nomadi di Foggia.
Da 16 anni la sua opera e’ al servizio di immigrati clandestini e nomadi in Italia, e come ogni storia di solidarieta’ e amore, i risultati sono incredibili: nel 1992, in collaborazione con altri medici e paramedici, ha aperto i primi 4 “ambulatori rurali” a Segezia, Coronata, Arpinova e Foggia.
Sempre a Foggia, nel 1995, ha inaugurato un ambulatorio per le malattie infettive e un ambulatorio di ostetricia e ginecologia.
Oltre a curare, Antonio Scopelliti organizza anche screening con esami del sangue e campagne di informazione e studio: ad esempio sulle mutilazioni genitali femminili e una tesi di laurea sulla prostituzione e la tratta delle donne.
Per informazioni: Opera Nomadi Foggia, via F. Spera, 95 - 71100 Foggia
Tel. e fax: 0881.714130 - ref.: don Tonino Intiso.

Supereroi 2
Alain Robert, noto come l'Uomo Ragno, ha scalato a mani nude il secondo grattacielo piu' alto di San Paolo. Noto per le sue “imprese” e’ stato fermato dalla Polizia per la 165.ma volta.

Tre buoni Consigli
Grazie all’incessante lavoro di Marco Boschini, qualche giorno fa il Consiglio comunale di Colorno ha approvato tre buone iniziative in un colpo solo.
La prima e’ una variazione del Regolamento Urbanistico Edilizio che permettera’ di isolare a cappotto gli edifici senza che tale aumento di spessore delle murature (fino 10%) rientri nel computo della distanza dai confini. La delibera dovrebbe favorire il “contenimento energetico” dei fabbricati realizzati da oltre 20 anni.
Seconda: il Comune si impegna ad agevolare l’installazione dei pannelli solari fotovoltaici prevedendo la presentazione da parte dei cittadini interessati della sola DIA da compilare in forma semplificata e pagando solo l’imposta di bollo.
Terza: detrazioni sull’imposta comunale sugli immobili per chi fa interventi di isolamento, installa caldaie ad alto rendimento, pannelli solari termici, doppi vetri.
(Fonte:
http://www.marcoboschini.it/?p=849)

I tempi sono maturi
L'American College of Physicians e' una delle piu' grandi organizzazioni mediche degli Stati Uniti, la seconda per numero di iscritti: 124 mila dottori tra cardiologi, neurologi, oncologi e altri. Curano, tra gli altri, anche la prestigiosa rivista scientifica “Annals of Internal Medicine”.
Nei giorni scorsi hanno reso noto un rapporto sui benefici della marijuana terapeutica per i malati gravi. Il governo federale, scrivono, sbaglia nel classificare la marijuana come una sostanza non adatta al consumo medico e sbaglia nel considerare criminali i malati chi si procurano la cannabis.
Mentre le pastiglie di THC sintetico sono a lenta assimilazione e possono causare effetti collaterali anche gravi, il principio attivo dei fiori e’ di piu’ veloce assimilazione  e puo' dare sollievo a chi, per esempio, sta effettuando una chemioterapia in quanto allevia nausea, perdita di appetito, dolori.
Si consiglia per l'assunzione l'uso del vaporizzatore che evita gli effetti del fumo, mentre conserva quelli della marijuana.
E se lo dicono loro…
(Fonte: aduc)
Davide Calabria

Parco “Peppino Impastato”
Brescia dedichera’ il parco di Via Giancarlo Zappa nel nuovo quartiere di San Polino a Peppino Impastato, il militante di sinistra che lottava contro la mafia e i politici con essa collusi e che e’ stato ucciso dalla mafia il 9 maggio del 1978.
L'inaugurazione avverra’ il 4 marzo alle 15,30.
Se non sapete chi era Peppino Impastato vi raccomandiamo la visione del film “I cento passi”
(Segnalata da Davide Calabria )

Record mondiali
Un atletico 104enne sudafricano ha stabilito il nuovo record del mondo di velocita’ sui 100 metri, categoria ultracentenari: 30,89 secondi.
Se solo avesse sentito lo starter…

***

Le notizie di giovedi' 28 febbraio 2008

Lo sciopero dell’involtino
In Israele, l’associazione dei ristoranti asiatici ha indetto uno sciopero dell’involtino primavera, per protestare contro il progetto statale di ridurre la manodopera straniera nel Paese.
I permessi di soggiorno concessi ai ristoratori sono passati da 900 nel 2006 a zero.
Durante una manifestazione hanno cucinato del sushi.
(Fonte: Internazionale)

Avete sciolto i nostri ghiacci!
Kivalina e’ un piccolo paese che sorge a nord dell’Alaska. Dovrebbe essere circondato dal mare ghiacciato e gli abitanti dovrebbero vivere tranquilli pescando salmoni e cacciando i caribu’.
Il condizionale purtroppo e’ d’obbligo, visto che negli ultimi anni le cose sono cambiate, il surriscaldamento globale sta sciogliendo i loro ghiacci e le mareggiate dell'Oceano Artico diventano sempre piu’ violente.
Molte case sono andate distrutte e il paesino sta sempre piu’ scivolando verso il mare.
Ora gli abitanti hanno deciso di intentare causa ai produttori di petrolio e in particolare Exxon, BP e Shell, a detta degli avvocati responsabili dei cambiamenti climatici.
Anche se la legge statunitense non prevede il reato di global warning, i legali del villaggio di Kivalina, appoggiati da tre organizzazioni non-profit, hanno deciso di proseguire comunque.
Nel loro dialetto ci sono 64 parole diverse per adire le vie legali.
(Fonte: Repubblica)

Il computer piu’ potente al mondo
Si chiama Janus ed e’ un supersupercomputer: 8 milioni di miliardi di operazioni al secondo, con un consumo di soli 10 Kw di energia.
Per svolgere le operazioni che Janus elabora in un secondo, tre miliardi di persone impiegherebbero 60 giorni.
Frutto di una collaborazione italo-spagnola e’ in grado di studiare oggetti sempre piu’ piccoli, “vede” e “simula” strutture a cui la scienza non e’ ancora arrivata, cose che noi umani non possiamo nemmeno immaginare.
Ha un solo difetto: quando e’ in tensione diventa intrattabile.
(Fonte: Ansa)

Una giornata al museo
Trento: apre oggi al Museo Tridentino di Scienze Naturali “La Cacca: storia naturale dell'innominabile”, come direbbe Pippo Baudo: una mostra di m…

Michael Bloomberg il Verde
Il sindaco di New York ha annunciato che entro il 2012 l'intera flotta di 10.000 limousine della citta’ dovra’ passare alla tecnologia ibrida diesel-elettrico.
Plaude la comunita’ trans.
I cosiddetti “taxi neri” newyorkesi sono responsabili del 2% del totale delle emissioni inquinanti causate dal traffico cittadino.
Entro 5 anni anche tutti i taxi gialli saranno convertiti.

Carlo il Verde
Ambientalista, paladino del mangiare biologico, ora anche animalista!
E’ il principe Carlo d’Inghilterra che ha deciso di bandire dai palazzi reali il foie gras, il noto pate’ di fegato d’oca, sotto accusa per il modo violento in cui viene prodotto.
E’ gia' stato messo fuorilegge in Germania, Norvegia, Israele e Polonia, mentre in Gran Bretagna diverse catene di supermercati lo hanno tolto dagli scaffali.
(Fonte: animalieanimali.it)

***

Le notizie di mercoledi' 27 febbraio 2008

Incentivi economici per l’istruzione e la sanita’: funzionano!
Nel 1995, con la svalutazione del peso, il Messico e’ piombato in una delle peggiori crisi economiche degli ultimi 50 anni.
Il governo ha cercato di aiutare i piu’ poveri calmierando i prezzi dei prodotti di prima necessita’, poi l’allora viceministro delle finanze lancio’ un’idea rivoluzionaria: abolire i sussidi alimentari e dare incentivi economici alle famiglie povere che fanno studiare i figli e si sottopongono a regolari controlli medici.
Si va dagli 11 dollari al mese per i bambini piccoli che frequentano le scuole primarie, fino ai 69 dollari per un ragazza che frequenta con regolarita’ una scuola superiore.
Idem vale per le madri che si sottopongono ai controlli medici e che ricevono in cambio denaro contante.
Il programma si chiama Progresa Oportunidades e, nonostante le perplessita’ iniziali di molti, dopo 18 mesi sta dando ottimi risultati.
Le iscrizioni a scuola sono aumentate del 10% per i maschi e del 20% per le femmine, i bambini sotto i sei anni si ammalano il 12% in meno, crescono di piu’ e piu’ sani. I controlli medici prenatali sono aumentati dell’8%.
Oggi il programma coinvolge 5 milioni di famiglie, un quarto della popolazione messicana, e si sta studiando la possibilita’ di esportarlo anche negli Usa.
(Fonte: Science, ripreso da Internazionale)

I poliziotti romeni avranno il ritmo nel sangue
Per dirigere il traffico cittadino, oltre a conoscere molto bene il codice della strada, e’ necessario avere anche grazia, coordinazione e leggiadria.
Per questo gli agenti della citta’ di Timisoara frequenteranno un corso di danza per rendere i movimenti piu’ precisi e veloci, e al contempo anche eleganti e aggraziati.
Le multe arriveranno con un doppio axel.

L’aragosta bianca
A Bluefields, una piccola cittadina del Nicaragua, gli indios Meskitos, pescatori di aragoste, ritengono che tutto cio’ che arriva dal mare sia “un dono di Dio”. Anche la cocaina che i trafficanti gettano fuori bordo quando sono inseguiti dalle autorita’ della Us Navy, che da tempo pattugliano la regione.
Certi giorni i pescatori tornano con quelle che definiscono le “aragoste bianche”, chili e chili di cocaina che viene suddivisa tra chi l’ha trovata, il villaggio e la chiesa locale.
Si dice che molti dei lavori di ristrutturazione della stessa chiesa e molte delle case della zona siano state costruite grazie a questi “fondi particolari”.
La disoccupazione e’ all'85% ma ci sono zone residenziali con ogni genere di comfort e tutti sono felici: l’aragosta bianca non finira’ mai…
(Fonte: Corriere.it)

In Italia aumentano mense scolastiche biologiche
Secondo il Rapporto Bio Bank 2008 i pasti biologici distribuiti ogni giorno nelle mense scolastiche italiane sono aumentati da 896mila del 2006 a 924mila nel 2007.
Nell’arco dell’anno scolastico fanno circa 185 milioni di pranzi.
(Fonte: Lanuovaecologia.it)

Un anno senza armi illegali in Congo
25.000 cartucce di vario calibro e 40 razzi. E’ il bilancio della prima giornata della campagna, lanciata a Brazzaville, per la raccolta e distruzione di tutte le armi abbandonate e inesplose lasciate sui campi durante la guerra civile.
Come annunciato dal presidente Denis Sassou Nguesso il 2008 dovra’ essere “un anno senza armi illegali in Congo”.
(Fonte: misna.org)

***

Le notizie di martedi' 26 febbraio 2008

La maledizione degli Oscar
Neanche questa volta Kevin O'Connell, tecnico del suono, ha portato a casa l’ambita statuetta e si inizia a parlare di una maledizione.
O'Connell e’ stato candidato all’Oscar 20 volte, la prima nel 1984, ma non ha mai vinto.
La sua autostima e’ diventata un requiem.
(Fonte: Ansa)

E’ vietato toccarsi il pacco in pubblico
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, rigettando il ricorso di un 42enne comasco multato perche’ “sulla pubblica via si toccava vistosamente i genitali (da sopra i pantaloni)”.
Inutile la linea difensiva utilizzata dall’uomo, secondo cui il gesto, compulsivo e involontario, era finalizzato solo alla sistemazione della tuta da lavoro.
200 euro di multa e 6 mesi di obbligo di mutande in puro cotone.


Storie di ladri gentiluomini
“Bravi, mi avete preso, sono io quello che cercate”, con queste parole si e’ consegnato alla Polizia R.F, 48 anni, genovese, di professione ladro gentiluomo.
Regalava una rosa a ognuna delle sue vittime; tempo fa, dopo un colpo in un istituto di credito, ha lasciato addirittura un intero bouquet di fiori.
“E' un modo per farmi perdonare”, ha dichiarato agli agenti.
L’uomo e’ un pluripregiudicato con precedenti botanici.
(Fonte: Tgcom.it)

Esenzioni fiscali a chi dona il sangue
In Polonia il Fisco ha deciso di abbassare le tasse a coloro che donano il sangue.
45 euro in meno per ogni litro di plasma devoluto alla Banca locale del sangue, la quale rilascia un certificato da presentare all’ufficio esattoriale.
L’iniziativa sta riscuotendo un discreto successo, soprattutto tra i vampiri.

Anche le balene dormono
Un gruppo di ricercatori britannici dell'universita' di S. Andrews ha scoperto che anche le balene riposano. 2 ore di sonno al giorno. Sonno profondo, ovviamente!

La Svizzera
Da paradiso fiscale per gli affari di mezzo mondo, a volte anche loschi, la Svizzera sta diventando un esempio di lotta alla corruzione e all’illegalita’ finanziaria. Da qualche anno si stanno infatti conducendo indagini su chi deposita i soldi nelle banche svizzere,  vengono sequestrati i proventi di attivita’ illecite e restituiti i soldi ai Paesi di origine.
All’Italia, ad esempio, hanno restituito 14,4 milioni di euro, frutto di attivita’ mafiose e tangenti dei tempi di Mani Pulite.
In Nigeria invece sono rientrati 700 milioni di dollari, appartenuti al dittatore nigeriano Sani Abachi, al potere dal 1993 al 1998.
Due i motivi che hanno portato la Svizzera a questa svolta: i proventi della gestione di denaro illecito sono inferiori al danno di immagine e reputazione che la banca puo’ subire in caso venga scoperta, inoltre la lotta a questi tipi di corruzione aiuta lo sviluppo umanitario e la pace mondiale.

Il microcredito a New York
Chi avrebbe mai pensato che Muhammad Yunus, banchiere del Bangladesh e inventore del microcredito, avrebbe aperto una filiale della Grameen Bank, la banca del popolo, a New York…
Lo ha fatto e la nuova sede e’ nel quartiere del Queens, zona povera, a pochi km dai ricchi grattacieli di Manhattan.
Ad oggi ha gia’ prestato circa 50mila dollari a 35 donne che hanno avviato soprattutto attivita’ di manicure e abbigliamento. Ognuna ha ricevuto 1500 dollari con un tasso di interesse del 16%.
C’e’ pero’ un problema: secondo il Welfare statunitense ogni dollaro guadagnato viene dedotto dall'assegno di sussistenza e se si rinuncia a questo si perde anche l’assistenza sanitaria. Questo meccanismo uccide lo spirito imprenditoriale.
(Fonte: Vita.it)

***

Le notizie di lunedi' 25 febbraio 2008

200 citta' italiane e numerosi capitali del mondo, tra cui New York dove inizia addirittura un festival, aderiscono alla "Giornata mondiale della lentezza", che si celebra oggi.
All'estero sono previste "giornate a letto" e giochi di strada, a Milano finti vigili daranno multe simboliche a chi andra' troppo in fretta, mentre a Roma si correra' la Maratona lenta: 300 metri in non meno di un'ora.
In Toscana, Umbria, Lombardia, Veneto e Trentino invece il Coordinamento nazionale degli asini organizzera' escursioni a dorso d'asino, mentre la citta' di Fermo si "paralizzera'" a partire dalle 17.00.
In Piazza San Babila gli apostoli della lentezza distribuiranno i 14 comandalenti per "andarci piano".
Aderisce anche il prodotto interno lordo italiano.
Per maggiori informazioni
http://www.vivereconlentezza.it/
(Fonte: Corriere.it)

Multato il pullman di Veltroni
Lunedi' scorso il pullman che accompagna Walter Veltroni in giro per l'Italia e' stato multato a Roma per mancato utilizzo della cintura di sicurezza da parte dell'autista.
70 euro di multa e 5 punti in meno sui sondaggi elettorali.
(Fonte: Corriere.it)

La rete dei controlli fiscali
Dopo Valentino Rossi, Lele Mora, Mario Cipollini e Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica, che deve al Fisco un occhio della testa, anche l'attrice Ornella Muti finisce nella rete di controlli fiscali. Avrebbe evaso 2,3 milioni di euro. E' rimasta senza parole.
Vuoi commentare questa notizia?
http://www.jacopofo.com/node/4299

Sconti e saldi fino alla fine
Il parroco di Vigo Cavedine, un paesino in provincia di Trento, ha presentato ai suoi fedeli il funerale a prezzi di saldo.
Chi non puo' permettersi i 150 euro della cerimonia puo' risparmiare qualcosa scegliendo, ad esempio, di ridurre il numero di rintocchi delle campane o abbassando riscaldamento e illuminazione in Chiesa.
Si puo' scendere sotto i 100 euro se si rinuncia anche al Padre o al Figlio o allo Spirito Santo.
(Fonte: Ansa)

El sistema multipartitico
La Rapresentacion Cannabica Navarra (Rcn-Nok) e' un nuovo partito politico che si presentera' alle prossime elezioni spagnole del 9 marzo e che rivendica la legalizzazione della "cannabis ludica" per gli adulti.
Di opposta fazione il Partido de los No-Fumadores (Pnf) che scende in campo per ottenere una legge che vieti il fumo in bar e ristoranti.
C'e' anche il Partido por las Libertades Civiles (Plic) formato esclusivamente da gay, lesbiche e transessuali, che chiede invece la parita' dei diritti e il Partido per un Mundo mas Justo (Pum+J) che lotta contro la poverta'.
Ci sono due movimenti che vogliono ripristinare "l'unita'" della Spagna e ridurre le autonomie di catalani, baschi o galiziani, e l'Assemblea per il Voto Elettronico che si propone di fare votare le decisioni del parlamento direttamente dai cittadini via internet.
Infine c'e' il Pacma (Partido Antitaurino contra el Maltrato Animal), coalizione di movimenti animalisti che si schiera contro le corride.

***

Edizione del sabato

Cari Lettori,
questa settimana vi presentiamo un nuovo libro che abbiamo inserito nel catalogo di CommercioEtico.it
(
http://www.commercioetico.it/indice/cultura.htm ).
Edito dalla Emi, s’intitola Acqua bell'acqua, 10 storie sul bene piu` prezioso.
Una raccolta di favole illustrate per bambini che parlano di acqua, accompagnate da un Cd le cui voci sono stati offerte da altrettanti artisti in appoggio alla campagna sull’acqua portata avanti da ACRA (Associazione di Cooperazione Rurale in Africa e America latina).
I testi letterari sono stati scritti da: Pietro Formentini, Laura Fusca, Giancarlo Migliorati, Emanuela Nava, Roberto Piumini, Giusy Quarenghi, Guido Quarzo, Silvia Roncaglia, Bruno Tognolini, Virginia Zamparelli.
I disegni sono di: Emanuela Bussolati, Giusy Capizzi, Cristiana Cerretti, Sophie Fatus, Cristiano Lissoni, Giovanni Manna, Lilia Marcucci, Giulia Orecchia, Andrea Valente, Antonio Vincenti.

Le voci narranti sono di Enrique Balbontin, Anna Bonel, Lella Costa, Laura Curino, Bano Ferrari, Pietro Formentini, Marina Massironi, Giovanni Storti, Dario Vergassola.
Una grande collaborazione tra chi disegna, legge e scrive che produce un libro bello, coloratissimo e poetico, e un cd audio con le voci piu’ amate.
Ne proponiamo un estratto, nel Cd questa poesia e’ letta da Lella Costa.

La Fonte
di Silvia Roncaglia

C’era una fonte
una fonte,
ma che fonte!
Era una fonte infante,
una fonte bambina
che zampillava acqua
ridente e cristallina.
Rideva di ogni gioco
fra spruzzi smeraldini
e poi piangeva un poco
come fanno i bambini.
Giocava con il sole,
brillava con la luna
E cresceva ogni giorno
certa di aver fortuna.

E divenne una fonte,
una fonte,
ma che fonte!
Una fontana donna
con singhiozzi d’amore
e di spuma la gonna.
Baciava sulle labbra
ogni stanco viandante
che si fermava a bere
la sua acqua invitante.
E riempiva le brocche
traboccando sorgiva
e sognava le bocche
protese alla sua riva.

E divenne una fonte,
una fonte,
ma che fonte!
Una vecchia fontana
coi muschi incastonati alla sottana
con la bocca sdentata e arrugginita,
soltanto un filo d’acqua.
solo un filo di vita.
E sgocciolava piano
i suoi giorni passati
come piccole perle di memoria,
tutti i sogni sognati,
la sua liquida storia.

Parte del ricavato della vendita del libro andra’ a finanziare i progetti di accesso all’acqua della campagna “Qualcuno non se la beve!” (http://www.acra.it/acqua/ ) e in particolare la costruzione di pozzi e infrastrutture idriche in Africa e America latina.

***

Le notizie di venerdi' 22 febbraio 2008

Storie di ladri. Recidivi.
Winnipeg, Canada: dovevano recarsi a una lezione del corso obbligatorio di rieducazione per giovani criminali che rubano auto, erano a piedi, in ritardo e faceva freddo. Cosi’ hanno rubato un furgone.
Stanno facendo progressi.
(Fonte: Internazionale)

Cosa non si fa per divertirsi
Dopo i flash mob e i free hugs, dagli Stati Uniti e grazie a internet, sbarca anche in Italia il “frozen”, decine di persone che attraverso la rete si mettono d’accordo e si ritrovano nelle piazze per “congelarsi”, immobilizzarsi, fra l’incredulita’ divertita dei passanti.
In Italia il sito internet di riferimento e’
http://frozentermini.blogspot.com/ , mentre negli Usa il quartier generale del divertimento urbano e’ a New York e il sito e’ http://improveverywhere.com/ .
Gli americani ne fanno di tutti i colori, dal riproporre lo storico concerto degli U2 in Madison Square Garden, alle diverse edizioni di “in metro’ in mutande”. All’ultima, in gennaio, parteciparono 2mila persone in 10 citta’ diverse. Congelarono veramente.
(Fonte: corriere.it)

Il Robin Hood di Rimini
Rubava ai ricchi per dare ai poveri. E’ questa la storia di Pasquale D'Angelo, 37 anni, originario di Ginosa (Taranto). E’ stato beccato a Rimini, in un bar dove si era presentato come Robin Hood, mentre distribuiva banconote da 50 euro agli avventori che non riuscivano ad arrivare a fine mese.
I soldi erano frutto di una rapina di pochi minuti prima, in un istituto bancario.
Qualche giorno fa aveva compiuto un altro colpo e dato il bottino ai barboni della stazione ferroviaria.
Rischia di venir candidato alla prossime elezioni.
(Fonte: Repubblica.it)

Abbattuto il satellite fuori controllo, la Cina accusa gli Stati Uniti di giocare alle “Guerre stellari”.
Smentisce il Consiglio supremo dei Jedi.

Un'equipe di scienziati russi, guidata dal professore Artem Mikheev, docente presso l'Universita’ della Radio di San Pietroburgo, sarebbe riuscita a contattare l’aldila’ tramite onde elettromagnetiche "ultra corte".
Era occupato.

Giovani idee cambiano l'Italia
Sono stati noti i progetti vincitori del suddetto concorso ministeriale e ci sono alcuni esempi di vera genialita’: un gruppo di studenti dell'Universita’ di Salerno ha messo a punto Mercurio, un sistema gratuito di gestione del car pooling (
http://it.wikipedia.org/wiki/Car_pooling) basato su sms e mail. L’idea e’ nata per agevolare il collegamento dell’ateneo con la citta’, ma ora, grazie al premio di 35mila euro, potra’ essere sviluppato.
Altro vincitore e’ il progetto Albe-Res (Albero-Renewable Energy Sources), un finto albero da arredo urbano, capace di produrre energia elettrica da fonti rinnovabili, fotovoltaico e mini eolico.
C’e’ poi un sistema di monitoraggio elettronico tramite sensori RFID per prevenire gli incendi e microlampadine basate su tecnologia OLED per rendere luminoso - quindi ben visibile - il casco dei motociclisti.
Interessanti anche il software per jam session musicali a distanza e il videogioco sulle grandi battaglie delle donne.

***

Le notizie di giovedi' 21 febbraio 2008

L’UFO ginecologico
Emmanuele Angelo Tannini, docente di Sessuologia Medica all’Universita’ degli Studi de L'Aquila, ha fotografato il punto G. Sembra che non tutte le donne lo abbiano, ma state tranquille, finira’ su Youtube.
(Trova il tuo su
http://www.sessosublime.it/donna/puntoGf/dove.html).

Tele di minchia
All’Archibald Prize, un concorso d’arte che si tiene a Sydney, quest’anno si e’ distinto per la tecnica il pittore Tim Patch, nome d’arte Pricasso.
Dipinge utilizzando il pene come pennello e dai video che ci sono sul suo sito sembra divertirsi parecchio.
Se siete deboli di stomaco non visitate mai il sito
http://penileart.com/

Robotica di servizio
La Commissione Europea sta finanziando, con 6,3 milioni di euro in quattro anni, il Progetto Dexmart (che fonde i termini inglesi "destrezza" e "abilita’") per lo sviluppo della “robotica di servizio”.
Il primo risultato e’ un robot capace di fare il caffe’ istantaneo.
Tre degli otto enti coinvolti nel progetto sono italiani, e si vede.
Il prossimo progetto sara’ un prototipo in grado di cucinare wurstel e crauti.
(Fonte: Ansa)

Il miracolo dell’olio di Argan
Negli ultimi 10 anni, in Marocco, 2000 donne hanno trovato lavoro in una delle 120 cooperative nate per raccogliere e lavorare i semi del frutto dell’albero di Argan, da cui si estrae un olio con ottime proprieta’ nutrizionali e farmacologiche per uso cosmetico.
Il fenomeno e’ nato nel 1996, da un’idea Zoubida Charrouf, docente di chimica all’universita’ Mohammed V di Rabat e fondatore della prima cooperativa. Oggi queste piccole organizzazioni esportano all’estero, arrivano a produrre 4mila tonnellate di olio all’anno e tutti i valori sono in crescita.
(Fonte: misna.org)

Cerco l’estate tutto l’anno…
Recuperate in provincia di Lecce due tartarughe Caretta Caretta piaggiate, con molta probabilita’, a causa dell’ondata di freddo e maltempo che ha colpito la Puglia nei giorni scorsi.
Sono state sottoposte a vinbrule’terapia e si riprenderanno.
(Fonte: animalieanimali)

La Banca nazionale del tempo (ANBDT)
Le Banche del tempo sono ormai diffuse in quasi tutte le regioni d’Italia, ora nasce un’associazione che le riunira’ tutte assieme, sostenendo nuove sperimentazioni, incontri e scambi di idee, informazione e formazione.
Le Banche del Tempo sono istituti di scambio solidale, i correntisti mettono a disposizione tempo e servizi e con un sistema di crediti si puo’, ad esempio, ottenere un elettricista gratis, andando a fare due ore di giardinaggio da qualcun altro.
(Fonte: Buonenotizie.it)
Per maggiori informazioni sull’ANBDT

***

Le notizie di mercoledi' 20 febbraio 2008

L'Autorita' per le comunicazioni ha annunciato che a partire dal 30 giugno verra' attivato un blocco automatico dei numeri di telefono a tariffazione speciale (199, 178, 892, 899 e i satellitari 0088).
Per farsi truffare bisognera' farne esplicita richiesta scritta.
Per commentare questa notizia
http://www.jacopofo.com/node/4274

Non piove, governo ladro
Le autorita' religiose dell'Arabia Saudita non hanno dubbi: il lungo periodo di siccita' che sta colpendo il Paese e' causato dalla corruzione dei politici.
Per l'Imam della Grande Moschea della Mecca, lo sceicco Abderrahman bin Abdel Aziz al-Sudeiss, il fenomeno e' da attribuirsi "alle mazzette e alla ricerca dei guadagni illeciti".
Vuoi vedere che abbiamo finalmente trovato  la causa dei cambiamenti climatici?!

Buon compleanno
Compie 60 anni la 2CV, la mitica Due Cavalli. Nel 1948 rivoluziono' l'industria automobilistica inaugurando l'era delle vetture a basso costo, popolari e polivalenti.
Il direttore generale della Citroen l'aveva definita un'auto per "portare due contadini in zoccoli e cinquanta chili di patate a una velocita' massima di 60 km/h e con un consumo di tre litri per 100 chilometri".

Operazione Ulisse
Archeologia: recuperati a Roma mille reperti. Gli autori della scoperta non sono ricercatori ma agenti della Guardia di Finanza.

A quelli che pensano si stesse meglio prima...
Scoperti in Madagascar, da scienziati dell'University College di Londra, i resti della rana piu' grande del mondo, vissuta 70 milioni di anni fa.
Secondo gli esperti si cibava di cuccioli di dinosauri.

Acqua gasata del Sindaco
Il sindaco di Settimo Rottaro (To) ha deciso di costruire una fontanella pubblica con due erogatori: uno per l'acqua liscia e uno per l'acqua gasata. Cosi' intende prendere due piccioni con una fava: incentivare l'uso dell'acqua dell'acquedotto molto piu' controllata di quella in bottiglia, e diminuire il numero delle bottiglie di plastica da smaltire nei rifiuti. Il prossimo passo: distributore di latte fresco, anche con le bollicine.
La campagna per l'utilizzo dell'acqua pubblica e' cominciata all'inizio dell'anno a Venezia quando, per la Quaresima, il Patriarcato di Venezia invitava i fedeli a ridurre la quantita' di plastica e vetro delle bottiglie di minerale, e di devolvere in beneficenza i soldi risparmiati. E prosegue a Londra, dove il sindaco Livigstone ha lanciato un appalto tra le varie societa' di design per la realizzazione di una caraffa d'acqua, in plastica riciclata, che sia la "bandiera" del progetto "acqua del Sindaco" per bar, ristoranti e alberghi della capitale.
Ricordiamo che un metro cubo d'acqua di rubinetto costa circa 50 centesimi, un metro cubo di minerale costa circa 100 volte di piu'. Agli imbottigliatori, sul prezzo finale di una bottiglia d'acqua, l'imballaggio incide per il 60%, il trasporto per il 15%, il costo del lavoro il 15%, la pubblicita' e gli altri oneri per circa il 10%.

***

Le notizie di martedi' 19 febbraio 2008

Storie di ladri
Nuoro, Sardegna: modifica un giaccone cucendo una grande tasca interna e tenta di rubare un computer da un negozio di elettronica.
Non lo avrebbero mai scoperto se non fosse stata una postazione cabinet.

Una spinta contro le bombe a grappolo
A Wellington, in Nuova Zelanda, 500 osservatori e rappresentanti di 122 nazioni del mondo stanno discutendo per un Trattato internazionale di messa al bando delle cluster bomb, le micidiali bombe a grappolo.
Tra i favorevoli ci sono Norvegia, Austria, Irlanda, Peru', Messico, Santa Sede e Nuova Zelanda, tra i contrari Usa, Russia, Cina, Pakistan, Israele e Giappone.
Se non si mettono d'accordo se la vedranno con la mischia degli All Blacks.
(Fonte: misna.org)

Gli elefanti in Congo sono triplicati
L'annuncio lo ha dato il ministro congolese dell'economia forestiera Henri Djombo: dal 1980 il numero di pachidermi che popolano i territori del Congo Brazzaville e' triplicato, passando da 10.800 unita' a piu' di 30.000.
(Fonte: Lanuovaecologia)

Piu' alberi per tutti!
Federparchi e Kyoto Club, in collaborazione con Legambiente, hanno lanciato la campagna "Parchi per Kyoto", che prevede di mettere a dimora entro un anno 250 mila alberi in Italia e nei Paesi in via di sviluppo.

Johnny Paul Penry non e' piu' un condannato a morte
Dal 2002 la storia di quest'uomo di 47 anni, disabile mentale, detenuto da 20 in un carcere del Texas, aveva fatto il giro del mondo, con campagne e iniziative di solidarieta'.
Ora la Corte Distrettuale ha deciso che Johnny Paul Penry non dovra' essere sottoposto ad un nuovo processo (sarebbe il terzo, con due condanne a morte annullate dalla Corte Suprema) e dovra' scontare l'ergastolo.
(Fonte: Santegidio.org)

Fur-free
Dopo Oviesse, anche il Gruppo Coin ha deciso di non avere piu' alcun prodotto di vero pelo in tutti i suoi negozi. La nuova politica varra', oltre che per i capi Coin, anche per le altre marche che hanno concessioni all'interno dei loro grandi magazzini.
Il Gruppo detiene piu' del 4% del mercato italiano dell'abbigliamento.
(Fonte: Goodnewsagency.org)

***

Le notizie di lunedi' 18 febbraio 2008

A.I.U.T.O.
Bush ha ordinato la distruzione di un satellite spia americano fuori controllo che potrebbe cadere sulla Terra.
Il satellite verra' intercettato con un missile tattico, lanciato da una PlayStation 3.
Tutto cio' deve ovviamente rimanere segreto.

S.P.Q.B.
Sono pazzi questi boliviani. Sul sito internet
http://www.new7wonders.com/ e' possibile votare per eleggere le nuove 7 meraviglie della natura.
Il governo boliviano ha allora organizzato nella piazze della Capitale La Paz il "Giorno del voto per Titicaca": migliaia di postazioni internet gratuite in cui i cittadini possono votare online per il lago di Titicaca.
Sono saliti al 17.mo posto e se lo saranno ancora entro il 31 dicembre 2008 rientreranno fra i 21 finalisti che verranno scelti nel 2010.
Sacro per gli Incas, il lago di Titicaca si trova a quasi 4000 metri di altezza, al confine fra Bolivia e Peru'. E' il lago navigabile piu' alto al mondo.
La prima bellezza naturale italiana, il Vesuvio, e' in 53.ma posizione.
(Fonte: Misna.org)

Ripulitori online
Secondo quanto pubblicato sulle pagine del domenicale "Sunday Times", a Londra hanno aperto due societa' specializzate nel ripulire, a richiesta e a pagamento, la reputazione di una persona di cui si parla male in Internet.
Dato che non e' possibile cancellare i contenuti di altri siti, le aziende intervengono nei motori di ricerca, inserendo pagine e link in cui si dice solo un gran bene.
Avranno lavoro per i prossimi duemila anni.
(Fonte: Ansa)

Diamoci una mano
Incredibile vicenda per il padrone di un ristorante a Londra: stringe la mano a un suo cliente, il medico Chris Britt, il quale gli diagnostica un tumore.
Secondo quanto riportato dal dottore, l'uomo aveva la mano "spugnosa", naso e orecchie piu' grandi del normale, tutti sintomi di una malattia conosciuta come acromegalia, innescata da un tumore all'ipofisi.
Le analisi hanno confermato la diagnosi, l'uomo e' stato subito operato e ora sta bene.
Ne faranno una puntata di DR. House.
(Fonte: Tgcom.it)

Rimpastato il governo negli Emirati Arabi: ci sono due donne in piu', nominate ministro di Stato senza portafoglio. Ne faranno rosette.

Basta sprechi nelle stampe
"Salva denaro oggi, alberi domani", e' questo lo slogan di un nuovo programmino informatico per eliminare sprechi nelle stampe, come pagine bianche, pagine con una sola riga, immagini. Con semplici click si decide cosa stampare e cosa saltare. Si possono creare anche file PDF.
Si risparmia inchiostro, si risparmia corrente elettrica e soprattutto carta.
Per maggiori informazioni
http://www.printgreener

***

 

Edizione del sabato

Carissimi,
questa settimana vi proponiamo un secondo brano dal libro "Il mio nome e' Iran", di Davar Ardalan.
Avvincente, piacevole e incorniciato da una raffinata prospettiva storica, "Il mio nome e' Iran" e' il racconto appassionato di una donna cresciuta tra tradizione iraniana e valori occidentali.
E' un libro che narra un'affascinante epopea familiare: tre generazioni di donne eccezionali le cui vite si intrecciano tra politica, religione e sentimento.
Donne divise tra due paesi amati, ma nettamente separati: l'Iran e l'America.
In questo breve brano il racconto di quando l'autrice dagli Usa torna in Iran nel 1983, in piena rivoluzione islamica.
Buona lettura!
Per acquistare il libro direttamente online
http://www.commercioetico.it/libri/nuovi-mondi-media/iran.htm

Capitolo 9
TEHERAN
1983-1987

Partii che in America era giorno, arrivai in Iran in piena notte. A casa trovai ogni cosa come l'avevo lasciata tre anni prima, le magliette nel mio armadio erano ancora piegate cosi' come le avevo riposte.
Il filo di perle che mio padre mi aveva portato da un viaggio in Giappone era ancora posato sul como'.
Sentivo la stessa musica che aveva riempito le mie giornate a Teheran: il fruttivendolo che camminava in mezzo alla strada vendendo le sue merci, il bahrfi - lo spalatore di neve - che vagava per le strade in inverno, il richiamo alla preghiera da una moschea. Non erano solo canzoni e preghiere quelle che sentivo, ma anche la recita delle poesie - mitiche, mistiche, moderne - ogni volta che accendevo la televisione o ascoltavo la radio. Era come se i suoni ritmici fossero parte stessa dell'anima iraniana.
Anche se la vita domestica non era cambiata, compresi ben presto che io invece lo ero. Ancora una volta, e persino a casa, non avevo idea di chi fossi. Stavo sopprimendo i miei sentimenti e mi stavo identificando troppo fortemente con le persone che mi circondavano; eppure sentivo che, se mi fossi arresa completamente, avrei potuto essere respinta. Il rifiuto, la separazione e l'abbondano avevano lacerato la mia anima; non potevo permettermi di correre di nuovo questo rischio.
Non ero mai stata davvero interessata a praticare la mia religione. Era stata zia Maryam, la sorellastra di mia madre nata dal secondo matrimonio di mio nonno Abul Qasim, a insegnarmi le preghiere quando ero bambina. Maryam era esattamente l'opposto di mia madre in tutto, tranne che nei suoi principi islamici. Era cresciuta in Iran da genitori iraniani, anche se non religiosi. Sposandosi, era entrata a far parte di una famiglia iraniano-turca che seguiva rigidamente i dogmi dell'Iran sciita, apprendendo ogni cosa dalla sua devotissima suocera. La sua vita familiare era stata felice, con quattro figlie che erano divenute le mie sole amiche: all'epoca tutte le mie vecchie conoscenze avevano lasciato l'Iran.
La zia Maryam e suo marito Mohammad erano attivamente prodigati per la Rivoluzione. Dal momento che pensavano che la loro religione fosse poco compresa in Occidente, incoraggiarono mia madre a tradurre libri dal persiano in inglese (ma non le opere di Shariati, che rimase un autore controverso anche dopo la Rivoluzione), libri sulle pratiche di culto dell'Islam come la preghiera o il digiuno. Alla fine, mia madre tradusse un libro con mio zio Mohammad, sulle cinque preghiere rituali.
Io volevo capire meglio la condizione delle donne devote alla religione. La zia Maryam mi racconto' di due donne che avevano vissuto alla Mecca e che erano divenute veri e proprio modelli per la tradizione islamica. Sperava che i suoi racconti riuscissero a ispirarmi e a infondermi nuova fiducia.
La prima donna, Agar, appare nel Vecchio Testamento e svolge un ruolo centrale tra tutti i discendenti di Abramo. Allora come oggi, La Mecca era circondata dal deserto, a 80 chilometri dal Mar Rosso, e aveva un solo pozzo, Zamzam, che esiste ancora e fu scoperto proprio Agar, la seconda moglie di Abramo, e da suo figlio Ismaele.
Agar era una schiava etiope che Abramo aveva lasciato alla Mecca con il loro figlio piccolo. Mentre Agar correva tra due colline per cercare l'acqua in quella che era una terra desolata e desertica, il figlio comincio' a piangere e a dare calci al suolo, scoprendo cosi' il pozzo.
Agar inizio' quindi a barattare acqua con le carovane di passaggio, per ottenere in cambio cibo e altri beni. Fu questa attivita' commerciale a segnare la nascita della Mecca, citta' fondata da una donna.
In onore di Agar e dei sacrifici che sostenne in quanto progenitrice delle tribu' arabe che fanno risalire la loro stirpe ad Abramo tramite Ismaele, anche oggi i pellegrini che si recano alla Mecca compiono sette volte lo stesso percorso che fece Agar tra le due colline.
Mi stupi' molto apprendere che era stata una donna a fondare una citta' che accoglieva ogni anno due milioni di persone in occasione del pellegrinaggio rituale.
Il secondo personaggio a cui la zia Maryam faceva riferimento era Khadija, era una delle donne piu' ricche dell'intera Arabia. La donna, vedova quarantenne, era dotata di notevole senso pratico e acquisi' molte carovane composte da centinaia di cammelli, che faceva partire due volte all'anno. Nel periodo invernale, quando l'acqua era disponibile lungo il percorso e faceva piu' fresco, la sua carovana si muoveva verso la Siria; in estate, invece, verso l'Etiopia.
Khadija sposo' il Profeta Maometto, al quale fu lei a fare la proposta di matrimonio, e divenne la madre di sua figlia Fatima.
Mi parve strano che, in una cultura che io avevo sempre pensato dominata dai maschi, una donna potesse chiedere a un uomo di sposarla.
Anche se non avevo ancora considerato l'idea del matrimonio, questa storia in qualche modo mi fece pensare che, se avessi incontrato qualcuno, avrei potuto chiedergli di sposarmi.

***

Le notizie di giovedi' 14 febbraio 2008

Avete mai visitato il sito internet http://www.kyotoclub.org/ ?
Il contatore in alto a destra indica quanti milioni di euro dovra' pagare l'Italia per il ritardo nel rispettare gli obiettivi del protocollo di Kyoto.
5,4 milioni di euro al giorno, 63 euro al secondo.
Invece di ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera, noi le stiamo aumentando.
C'e' anche una buona notizia, che forse permettera' di ridurre le ammende (di circa 2 milioni di euro) per il nostro paese. Il Protocollo di Kyoto consente infatti di scaricare dal totale delle emissioni di gas serra, un po' come si fa nella dichiarazione dei redditi, il volume di legno che si trova nelle nostre foreste, compresi gli alberi morti.
In Italia ci sono 12 miliardi di alberi, con un incremento dello 0,3% ogni anno.
Pericolo scampato?
Magari! Lo stesso Protocollo impone che ogni albero sia censito, protetto e iscritto nel "Registro dei serbatoi di carbonio", una struttura che l'Italia non ha ancora creato.
Peccato non avere un governo con cui prendersela!

Le bufale su Internet
La webzine Computer World ha fatto un piccolo censimento delle migliori (e piu' divertenti) bufale a cui la forza internet ha dato voce.
Spunta cosi' un video in cui si vedeva chiaramente un oggetto non identificato che volava sopra a Haiti. Grazie a una palma incautamente montata nel video si e' poi scoperto che si trattava di un fotomontaggio.
Poi c'e' la Google TV, altra bufala, dettagliatamente spiegata in un video apparso su Youtube. Il sedicente Mark Ericson, di Infinite Solutions, spiegava che entrando e uscendo piu' volte da Gmail era possibile accedere alla nuova tv di Google.
E cosa dire della Metalosis? Malattia immaginaria che faceva impazzire i dispositivi medici impiantati nel corpo (protesi, pacemaker). Questi prendevano vita e si sostituivano alla carne assumendo le sembianze di un groviglio di escrescenze metalliche.
In quattro persone dichiararono di esserne affette.
(Fonte: Corriere.it)

Truffatori dell'amore
La polizia indiana di Kochi ha arrestato un uomo colpevole di circonvenzione di mogli.
Sfruttando l'abitudine indiana dei matrimoni combinati, il malvivente aveva convinto 40 donne a sposarlo, si intascava i soldi per le nozze e i gioielli in regalo e si dileguava pochi giorni prima della cerimonia.
Rischia fino a 100 anni di Desperate Housewife.

La liberalizzazione dei servizi postali
L'Europarlamento ha approvato una direttiva che prevede, a partire dal primo gennaio 2011, la liberalizzazione della posta ordinaria al di sotto di 50 grammi, l'ultimo settore ancora in mano ai monopolisti come Poste Italiane.
La normativa impone anche che i servizi postali siano garantiti e a prezzi ragionevoli, per cinque giorni la settimana, con norme di qualita' ben definite, anche nei tempi di consegna.
(Fonte: Notiziario Aduc)

Dal 2009 solo fatture elettroniche
L'iniziativa parte dalla Spagna, dove il Ministero per l'industria, il turismo e il commercio, in collaborazione con l'Agenzia Tributaria, ha messo a punto un sistema di fatturazione elettronica aperto a tutti, gratuito e garantito dallo Stato.
Dal 2009 verra' sperimentato negli acquisti pubblici, ma l'idea potrebbe far risparmiare alle imprese spagnole qualcosa come 15 miliardi di euro all'anno.
In Spagna si producono ogni anno 4.500 milioni di fatture, che in duplice copia fanno 9.000 milioni di fogli di carta. Ogni fattura cartacea costa 3,48 euro, tra stampa, ricezione e archiviazione, contro i 15 centesimi di una fattura digitalizzata.
Facturae riportera' le stesse informazioni di una fattura tradizionale, includera' la firma elettronica dell'utente e un certificato di garanzia sull'autenticita' di colui che l'ha emessa.

***

Le notizie di giovedi' 14 febbraio 2008

L'unica buona notizia e' non dimenticare...
Il 4 gennaio 2008, in Venezuela, il pilota di un bimotore della Compagnia Transaven, in volo da Caracas verso l'arcipelago di Los Roques, tenta un atterraggio di fortuna con entrambi i motori fuori uso.
L'aereo sparisce, con a bordo un turista svizzero, 5 cittadini venezuelani e 8 italiani.
Per la Protezione civile locale, l'aereo, dopo aver toccato l'acqua, si e' inabissato (in una zona dove si arriva a mille metri di profondita'), ma alcuni giorni dopo, a 330 km di distanza, viene ritrovato il corpo del co-pilota.
20 giorni dopo il disastro, il governo italiano riceve dal governo venezuelano una relazione ufficiale sull'incidente, a detta dei familiari delle vittime, vergognosa, senza riferimenti tecnici e senza spiegazioni.
Non si ipotizza il dirottamento, nonostante il ritrovamento del co-pilota, non si ipotizza nemmeno la possibilita' che il velivolo possa essere atterrato in una delle tante isole disabitate di Los Roques.
Ancora oggi, a piu' di un mese di distanza, non si sa nulla e i superstiti potrebbero avere bisogno di aiuto.
Abbiamo ricevuto in Redazione una mail di una persona vicina a una delle famiglie coinvolte in questa vicenda e lo sconforto e' tanto.
Pare che le ricerche siano state "superficiali" e insufficienti, poi in Italia e' caduto il governo e la storia non ha piu' fatto notizia nei media.
"E allora questo vi chiedo, di dare un piccolo spazio a questo sito che e' stato messo su dagli amici di Stefano e Fabiola, passeggeri insieme alla mia amica e la sua famiglia su quel aereo sparito, tutto cio' che e' stato fatto si puo' trovare su
http://www.stefanoefabiola.org mentre la famiglia dei miei amici trevigiani ha creato http://www.famigliadurante.org".
(Ringraziamo Anna per averci contattato)

LE ALTRE NOTIZIE DI CACAO

Fuori dal mio nascondiglio!
West Jordan, Utah, Stati Uniti: terrorizzata per aver sentito dei ladri entrare nell'abitazione, si nasconde nell'armadio e con un cordless chiama la Polizia.
Che interviene subito, costringendo i malviventi a nascondersi a loro volta. Uno entra nell'armadio.
"Non si e' accorto di nulla, anche se mi stava schiacciando contro il muro."
Al grido di "Aiuto aiuto, e' qui!" e "Merda merda, chi e' lei!?!" i ladri sono stati tutti arrestati.
(Fonte: Le storie vere di Internazionale)

Castelli di sabbia: e' scontro sulla formula magica
Esiste una formula matematica per costruire un castello di sabbia perfetto? Uno studio condotto al MIT qualche anno fa rivelava che la proporzione acqua-sabbia doveva essere di 8 a 1, per ottenere una amalgama compatta e resistente.
Ora alcuni studiosi smentiscono questo risultato, attribuendo invece il merito di un buon castello di sabbia alla coesione acqua-granelli, scientificamente chiamata "interfaccia sabbia-liquido-aria".
Tanto piu' i granelli sono sferici, tanto meglio si legano all'acqua, indipendentemente dai quantitativi degli stessi.
La migliore sabbia per castelli del mondo sarebbe in Gran Bretagna, sulla spiaggia di Torquay, nel Devon, citta' natale di Agata Christie.
Il dibattito nel mondo scientifico rimane aperto, inutile e inabissato.
(Fonte: corriere.it)

A scuola gratis!
In Kenya e' partito il "Programma di gratuita' dell'insegnamento secondario". Anche le scuole medie, che iniziano dopo 8 anni di ciclo primario, gia' gratuito dal 2007, non saranno soggette a tasse di iscrizione.
Dallo scorso anno il governo ha assunto 40mila nuovi insegnanti.
(Fonte: misna.org)

Addio Protocollo di Kyoto
Sequestrata dai Carabinieri di Monreale una coltivazione con un milione e mezzo di piante di marijuana.
5 ettari che non contribuiranno piu' all'assorbimento dei gas serra.
(Fonte: Ansa)

****

Le notizie di mercoledi' 13 febbraio 2008

Buon compleanno Kyoto
Il 16 febbraio compie 3 anni il Protocollo di Kyoto, il primo e unico trattato internazionale che prevede un taglio delle emissioni inquinanti a livello globale.
E’ stato ratificato da 176 Paesi, Stati Uniti esclusi.
Cosa prevede il protocollo di Kyoto?
Un taglio complessivo del 5,2% delle emissioni di gas serra a livello globale entro il 2012, facendo riferimento ai livelli del 1990. L’Italia, ad esempio, dovrebbe tagliare le sue emissioni di CO2 del 6,5% rispetto al 1990 quando cioe' era a 516 milioni di tonnellate. Secondo le stime nel 2006 le abbiamo aumentate a 573 milioni di tonnellate.
Dal primo gennaio 2008 e’ infine entrata in vigore anche la seconda parte del trattato, che prevede un aumento del costo della CO2.
Finora una tonnellata di anidride carbonica costava 60 centesimi di euro. Dal primo gennaio il prezzo sale a 21,75 euro e si parla di arrivare a 40 euro per la fine dell’anno. Di pari passo sono aumentate le multe per chi non rispetta i tetti stabiliti dai piani nazionali di riduzione.
Esiste infine una “borsa dei fumi”, esclusivamente a uso ludico-ricreativo.

Storie di spacciatori
Disoccupato e con una fattura del dentista da pagare: e cosi’ un 28enne di Torfello, in provincia di Torino, ha deciso di improvvisarsi spacciatore di droga.
E’ stato beccato dai Carabinieri con in tasca 50 grammi di hashish e 500 euro in contanti.
Il dentista gli portera’ le arance.
(Fonte: Ansa)

La Muraglia Verde
Dopo la Grande Muraglia cinese, anche l’Africa sta studiando un piano per creare una muraglia di alberi e vegetazione lungo tutto il continente, cosi’ da fermare l’avanzata del deserto Sahel, Sahara del sud.
Da un’idea dell’ex presidente nigeriano Olesegun Obasanjo, la barriera sara’ lunga 7000 chilometri e larga 15.
Oltre a fermare la desertificazione, la Muraglia verde contribuira’ anche all’assorbimento dei gas serra, salvando il culo al Protocollo di Kyoto.
Partito nel 2004 il progetto e’ ancora e solo in fase di studio.
(Fonte: misna.org)

Atleti fai da te
Secondo il “Sunday News”, gli atleti neozelandesi che parteciperanno alle prossime Olimpiadi di Pechino dovranno quasi sicuramente pagarsi il viaggio di tasca propria. Dalle casse del Comitato olimpico nazionale mancherebbero due milioni di dollari rispetto alle previsioni di budget fino ai Giochi di Londra 2012 e, nel frattempo, piu' atleti del previsto hanno ottenuto la qualificazione per Pechino 2008.
I canottieri potranno arrivare in Cina in canoa, tempi duri invece per i saltatori in lungo.
(Fonte: Gazzetta.it)
Stefano Piazza

Il cervo bianco
E’ stato avvistato sulla costa occidentale delle Highlands scozzesi. Secondo la tradizione celtica e’ simbolo di purezza al pari dell'unicorno e messaggero dell’aldila’.
Andava di fretta, mandera’ un sms.

***

Le notizie di martedi' 12 febbraio 2008


Il Quirinale taglia le spese
Per il 2008 il bilancio di previsione del Quirinale prevede una richiesta allo Stato di 227,8 milioni di euro, 3,5 milioni in meno di quanto era stato previsto nel bilancio triennale 2007-2009.
La Presidenza della Repubblica ha tagliato alcune indennita’ e servizi, ha eliminato il meccanismo di allineamento automatico delle retribuzioni a quelle del personale del Senato, ha ridotto il personale di ruolo, comandato, distaccato e a contratto, per un totale di 177 unita’.
Addirittura i Corazzieri dovranno essere il 10% piu’ bassi.

Nuoce gravemente al pomodoro
Secondo alcuni ricercatori dell'Universita' francese di Clermont-Ferrand, le onde del telefono cellulare potrebbero nuocere ai pomodori. Induriscono il licopene.
(Fonte: Ansa)

Buon compleanno!
Giovanni Scaldaferro, di Merano, Bolzano, ha festeggiato i suoi 95 anni lanciandosi col parapendio.
Il suo segreto? Non ricordarselo…

Per vent'anni ha dormito quindici minuti a notte
Ora, grazie a una speciale maschera respiratoria che impedisce le apnee notturne, e’ guarito.
Protagonista di questa storia Philip Skeates, inglese, affetto da una gravissima forma di apnea del sonno.
Secondo i medici del Great Western Hospital di Swindon, Skeates bloccava la respirazione novanta volte ogni ora, nelle 12 ore di sonno dormiva per 15 minuti e russava per 11 ore e 45.
La moglie ha tentato di ucciderlo 42 volte.
L'ospedale ha fornito all’uomo una maschera respiratoria che permette di "forzare" l'aria nei polmoni, mantenendo le vie aeree libere.
(Fonte: Tgcom)

Citta’, comuni e regioni equosolidali
Dopo citta’ e comuni, la Liguria diventa la prima Regione italiana certificata equosolidale. Da anni sostenitrice di produttori del Sud del mondo, la Liguria ha da poco varato una legge che stanzia 200mila euro per la promozione e l’informazione sul commercio equo e solidale.
Anche i comuni di Cremona e Finale Ligure entrano nell’albo: Finale Ligure per il suo impegno nella diffusione dei prodotti etici nelle mense e nei servizi di catering, Cremona per la pubblicazione di una guida alla ristorazione scolastica e l’organizzazione di incontri con i genitori e corsi di cucina che prevedevano l’uso di prodotti equosolidali.
Salgono cosi’ a 22 le amministrazioni pubbliche italiane impegnate su questo fronte.
(Fonte: Vita.it)

Nel 2008 potrebbero aprirsi le porte dei viaggi nel tempo
Secondo due ricercatori russi il nuovissimo acceleratore di particelle (LHC) del CERN di Ginevra potrebbe essere in grado di creare, al suo interno, dei cunicoli spazio-temporali.
La scoperta e' tuttavia solo ipotetica e i viaggi solo andata.
(Segnalata da Mariangela Latella)

***

E' morto Angese, Sergio Angeletti per l'anagrafe. Un grande amico. Un grande artista.

Sergio e’ morto. Stroncato da una malattia che non aveva lasciato speranze.
Ma potremmo dire che e’ stato abbattuto mentre caricava a cavallo le trincee fortificate dei demoni. Sergio e’ stato un grande combattente per la liberta’.
Uno che ha sempre messo la sua dignita’ di fronte alle convenienze.
Uno dei piu’ grandi disegnatori italiani, giornalista e vignettista acuto, originale e geniale, al quale questo sistema di merda ha negato la possibilita’ di lavorare.
Le grandi testate per le quali disegnava lo hanno via via cacciato perche’ non riusciva proprio ad arruolarsi nel manierismo leccaculo dominante.
Dentro di me io piango il fratello che mi ha lasciato, ma sento che sia giusto innanzi tutto ricordare che era un combattente della liberta’ di pensiero, armato di un pennello sublime. E credo sia giusto dire che molto nella sua malattia ha pesato l'essere cacciato, esiliato, lasciato per anni senza lavoro.
Lui non ha mollato, ha continuato giorno dopo giorno a pubblicare le sue straordinarie storie su
www.angese.it.
Giorno dopo giorno, nonostante nessuno lo pagasse per farlo. Incredibile costanza.
E' andato cosi’ avanti per anni. Tentando continuamente nuove strade, resistendo nel dialogo con un pubblico di amanti della satira che lo avevano scovato nella rete.
Sergio ha collezionato una quantita’ incredibile di porte sbattute in faccia. L'unico lavoro che gli era restato era uno spazio quotidiano sulla Nazione-Resto del Carlino, pagato una cifra vergognosamente bassa.
Uno spazio concesso quasi con fastidio, in una situazione nella quale qualunque sua proposta veniva bruciata sul nascere.
Sopravviveva in quello spazio perche’ non aveva altro e non voleva smettere di raccontare, comunque, a un grande pubblico.
Un genio al quale e’ stato impedito di lavorare, di produrre le sue infinite idee.
Lascia una casa che ha costruita pezzo per pezzo e che e’ un capolavoro di eleganza e fantasia.
Lascia una quantita’ enorme di disegni e storie. E molti amici.
Per ultimo ci ha regalato anche l'esperienza di vedere un uomo che affronta la morte con chiara coscienza della sua imminenza, continuando a vivere e amare la vita.
Sicuramente vivro’ il tempo che avro’ a disposizione con una determinazione piu’ forte, in futuro.
La vita e’ veramente preziosa e bellissima e anche nei frangenti piu’ tragici mantiene una sua poesia e eleganza.
Sergio se ne e’ andato con grande eleganza, magro da far paura, con in testa il basco con la stella rossa, la barba quasi bianca, estremamente bello anche se scheletrico.
Elegante come quando cavalcava lo stallone bastardo che aveva comprato a prezzo di carne da macello e trasformato in un magnifico alleato.
Bastava un piccolo segnale delle redini e lo spostamento indietro del corpo e il cavallo iniziava a camminare a marcia indietro e sembrava danzasse.
Se penso a Sergio lo vedo cosi’ anche se abbiamo passato molte piu’ ore a disegnare e discutere insieme piuttosto che a cavallo.
Mi fermo qua.
Vorrei aggiungere invece una nota.
In quest'Italia di merda ci sono cose che funzionano in modo straordinario.
In questi 2 mesi e mezzo di agonia abbiamo avuto contatti con diversi ospedali e cliniche, pubbliche e private. E abbiamo trovato isole di efficienza e di malsanita’ a volte divise solo da una porta. Nell'ultimo mese siamo finalmente approdati a una struttura pubblica assolutamente incredibile in Italia. Si tratta dell'Hospice di Perugia, clinica per le cure palliative, diretta dal professor Manlio Lucentini, con il quale collabora come psicologo il dottor Paolo Pannacci.
Si tratta di un luogo confortevole, colorato, con camere grandi per ogni singolo malato con un letto a disposizione di un parente. Sala da pranzo comune con libreria, divani, cucine a disposizione. Infermiere e dottori sono gentilissimi e presenti in modo premuroso e amorevole. E soprattutto queste persone riescono a compiere il miracolo di farti arrivare alla morte senza dolore aiutandoti anche psicologicamente. Il che in Italia e’ moltissimo, visto che siamo agli ultimi posti nella graduatoria mondiale dl consumo degli antidolorifici per i malati terminali. Queste persone hanno accompagnato Sergio, giorno per giorno sostenendolo in ogni modo. E in questo nella disgrazia e’ stato fortunato. Sergio ha avuto una morte dura, con una lunga estenuante agonia. Ma certamente ha avuto sopra tutto il grande dono della presenza di Ceres, la sua amatissima moglie che si e’ prodigata al di la’ del possibile, standogli vicino giorno e notte in un modo che poche persone riescono a fare. E credo che questo, insieme all'affetto degli amici che sono venuti a trovarlo da tutta Italia, sia stato per Sergio una giusta consolazione, un riconoscimento di quanto il suo amore, la sua amicizia e il suo lavoro siano stati per noi un regalo importante.
Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'esistenza dl'Hospice, di uno spazio umano dove Sergio ha potuto concludere con dignita’ la propria vita.
PS
Il corpo del grande Sergio Angese, verra’ bruciato. Le ceneri saranno sepolte nel territorio libero dell'Universita’ di Alcatraz secondo le sue ultime volonta’.
Sulla strada che va alla torre, la’ dove sono le pietre dipinte, seppelliremo l'urna con le sue ceneri sotto una grande pietra sulla quale sara’ dipinto Astarte, il suo cavallo.
Chi passera’ da quelle parti potra’ parlare ad Angese.
Lui ha promesso che ascoltera’.

Che tu possa cavalcare in eterno nelle praterie del cielo.

Jacopo Fo

***

Edizione del sabato


Il ciclo dei rifiuti si puo’ chiudere
Certe volte il destino riserva delle belle sorprese: a dicembre, mentre a Napoli (e in Italia) scoppiava l’ennesima emergenza rifiuti, io ero in Africa, in Burkina Faso, che spiegavo ai ragazzi del Centro Ghélawé come gestire la spazzatura senza trasformare il Centro in una discarica.
In Burkina Faso non esiste la raccolta differenziata dei rifiuti, non esiste nemmeno la raccolta. La spazzatura viene in parte bruciata e in parte gettata per strada.
Quello che una volta era il fiume che attraversava la citta’ di Bobodiulasso, oggi e’ una discarica a cielo aperto che spacca in due la citta’, provocando morti e malattie.
Li’, per il momento, non ci sono altre possibilita’ e vedere che in Italia abbiamo una situazione simile, se non peggiore in alcune strade, e’ scandaloso.
Non fare la raccolta differenziata e non riciclare i rifiuti e’ un crimine! Contro noi stessi e i nostri figli, e contro la nostra terra.
In Burkina Faso sarebbe possibile dividere la spazzatura trasformando l’organico in compost per l’agricoltura, riutilizzando le latte in alluminio per farne tubi, contenitori, semenzai, raccogliendo e riutilizzando la plastica.
Al Centro Ghélawé dividiamo i rifiuti in carta, plastica, alluminio e organico e “promuoviamo” una continuativa campagna per la loro riduzione.
Il rifiuto “latta del concentrato di pomodoro” si puo’ eliminare facendo la salsa con i pomodori freschi.
In Campania si deve fare lo stesso!!!
Possiamo riciclare tutto, anche cio’ che non sarebbe riciclabile, ed e’ pure estremamente conveniente: i Comuni che attuano la raccolta differenziata porta a porta hanno incrementato le entrate, oltre ad aver assunto nuovo personale. 
Abbiamo a disposizione tecnologie di riciclaggio straordinarie.
Un esempio ne e’ il Centro riciclo di Vedelago, che oltre alla differenziazione dei rifiuti, ha messo a punto una tecnica per riutilizzare il materiale plastico nell’edilizia.
Vi invitiamo a leggere la lettera che pubblichiamo di seguito (grazie a Nino della segnalazione!) e a visitare il sito internet dell’azienda.

“Il ciclo dei rifiuti si puo’ chiudere al 100%, recuperando tutta la materia, senza portare nulla ne’ in discarica ne’, tanto meno riducendolo… in fumo.
Domenica 20 gennaio ero a Pianura, invitata a fare un incontro con la popolazione nella scuola elementare, insieme alla imprenditrice Carla Poli del Centro Riciclo di Vedelago (
http://www.centroriciclo.com)  che ho avuto la fortuna di incontrare nel mio peregrinare: davanti ai cumuli di spazzatura che in noi suscitano tanto orrore, lei si fermava incantata dicendo: “ma guarda quanta bela roba che ghe s'e’, me ne porteria via un pocheto”.
Questa ingegnosa signora, oltre a recuperare in modo ottimale carta, lattine, vetro ecc., ha brevettato un metodo per il 20% del “secco non riciclabile” (i pannolini ad es.). Tramite un processo di estrusione, ottiene da questo residuo (che io per prima non immaginavo potesse avere alcun riutilizzo), una sabbia sintetica grandemente utilizzata in edilizia, che esporta all'estero e che non arriva a produrre stante la grande richiesta che ha!
Nell'azienda sono in 64, gli operai ricevono 1.500 euro al mese con tredicesima e quattordicesima e tutto questo senza camini, senza filtri, senza veleni, ma dando lavoro, occupazione, serenita’ a tante famiglie.
Gli impianti non sono complessi, ne’ da costruire, ne’ da gestire, possono essere pronti in pochi mesi, relativamente basso il capitale di partenza.
Ma possibile che in questo paese e soprattutto in questa Romagna, dove ci si vanta di essere industriosi, attivi e pieni di iniziativa a nessun imprenditore venga anche solo la voglia di verificare di persona?
Possibile che sappiamo solo bruciare mandando in fumo preziose risorse e soprattutto la nostra salute?
Sono sempre piu’ convinta che il problema dei rifiuti non e’ affatto una grave malattia come vorrebbero farci credere, che la medicina che vorrebbero darci (inceneritori) e’ molto peggiore del male e che la cura semplice, immediata, economica, senza controindicazioni esiste ed e’: raccolta domiciliare porta a porta e riciclo totale.
Credo che sarebbe ora di smettere di fidarsi dei tanti esperti (televisivi e non) che fino ad ora hanno dimostrato di non avere a cuore ne’ l' ambiente ne’ la salute e cominciare piuttosto a fidarsi del buon senso delle donne.
Sia ben chiaro a tutti: non ho alcun interesse personale in questa “promozione” del Centro di Vedelago e il biglietto per Napoli non me lo ha  rimborsato nessuno.

Cordiali Saluti

Dott.ssa Patrizia Gentilini
Oncoematologo
Associazione Medici per l' Ambiente
ISDE Italia”

***

Le notizie di venerdi' 8 febbraio 2008

Storie di truffatori
Arrestato a Catania un truffatore di 34 anni che, travestito da poliziotto o agente della guardia di Finanza, infliggeva finte contravvenzioni agli automobilisti indisciplinati per davvero. Non se ne faceva scappare una e nel catanese era temutissimo.
Diligente, ma buonanime: se si accettava di pagare sul posto e in contanti si poteva beneficiare di uno sconto fino al 50%.
E’ stato beccato in flagranza di reato dai Carabinieri, veri, della compagnia di Paterno', mentre stava infliggendo un'ammenda a un convoglio ferroviario.
(Fonte: Ansa)

Trachemys guance rosse
Sequestrate in un negozio di animali a Lecce dieci tartarughe “guance rosse” della specie “Trachemys Scripta elegans”.
Detenzione e vendita sono bandite dalla Convenzione di Ginevra.
La specie e’ in via di estinzione a causa delle forti emozioni.

Torna Alcatraz!
Il celebre penitenziario, che ospito’ anche Al Capone, potrebbe tornare in una nuova veste.
A San Francisco, infatti, un attivista dei diritti umani, Da Vid, ha promosso un referendum, di cui ancora non e’ noto l’esito, per trasformare l’isolotto in un Centro Internazionale della Pace, con un Giardino della Meditazione spirituale che sara’ chiamato “Harmonium”.
Per scappare bastera’ una Kundalini dinamica extracorporea.
 (Fonte: Corriere.it)
Davide Calabria

La Gioconda sta male!
Uno studio dell'universita' di Poitiers ha rilevato una ruga di 12 millimetri nell’occhio destro della Gioconda. Se il supporto di legno del capolavoro continuera’ a incurvarsi, il quadro finira’ per spaccarsi in due.
I restauratori stanno intervenendo con applicazioni di crema biolifting anti-age a base di canapa.

Chirurgia robotica
L’Italia e’ seconda al mondo per la chirurgia robotica. Nel 2007 sono stati effettuati 1585 interventi in 29 ospedali del nostro paese: fanno meglio solo gli Stati Uniti che con 719 sistemi robotici installati in tutto il mondo, ne hanno 545. In Europa sono in tutto 119.
La chirurgia robotica ha svariati vantaggi, quali, ad esempio, la possibilita’ di operare a distanza, ma non solo: c’e’ anche una minore perdita di sangue durante l'intervento, che permette di evitare trasfusioni, minor dolore post operatorio, tempi ridotti sia nella durata dell’intervento che in quelli di degenza e una ripresa piu’ rapida delle normali attivita’.
(Fonte: buonenotizie.it)

Barzellette?
Un sindaco chiede un preventivo per pitturare la facciata del Municipio e gli arrivano tre offerte. Quella di un tedesco di 3.000 euro, quella di un francese di 6.000 e quella di un italiano di 9.000 euro.
Davanti a tali differenze convoca una riunione con i tre concorrenti affinche’ giustifichino i loro preventivi.
Il tedesco gli dice che vuole usare una vernice acrilica per esterni che costa 1.000 euro, poi tra impalcature e pennelli si spendono altri 1.000 euro ed il resto e’ il suo guadagno.
Il francese giustifica il suo preventivo dicendo che lui e’ il miglior pittore in circolazione, che usa una vernice poliuretanica e che vuole dare tre mani. La pittura viene quindi 3.000 euro, tra impalcature e pennelli si spendono altri 2.000 euro e gli altri 1.000 sono il suo guadagno.
L'italiano, che viene ascoltato solo per curiosita’ poiche’ il suo preventivo non e’ paragonabile agli altri, dice: "Sindaco, il mio e’ sicuramente il preventivo migliore: 3.000 euro sono per te, 3.000 sono per me e 3.000 sono per il tedesco che pittura la facciata..."
(Fonte:
http://www.obiettivo.info/FabioNews/)Le notizie di giovedi' 7 febbraio 2008


Storie di ladri 1
Vicenza: tenta rapina in banca, si fa consegnare 20mila euro dai cassieri ma, a causa di un guasto tecnico, rimane bloccato nella "bussola", il sistema di apertura controllata delle porte.
Gli danno tre pasti al giorno.
(Fonte: Ansa)

Storie di ladri 2
Fornovo San Giovanni, Bergamo: tenta furto in una farmacia, ma dopo aver annunciato la rapina si spaventa e scappa senza dare spiegazioni e senza bottino.
L'effetto degli antidepressivi era finito.
(Fonte: AGI News)
Vuoi commentare questa notizia?
http://www.jacopofo.com/node/4212

L'eco-quaresima
L'invito arriva dai vescovi anglicani di Londra e Liverpool: durante il periodo della quaresima risparmiate energia e acqua, con una eco-buona azione al giorno per 40 giorni.
Pena per i "peccatori": le biomasse dell'Inferno!
(Fonte: Lanuovaecologia)

Ti amo e ti regalo un pollo!
Quest'anno per San Valentino non regalate cioccolatini o cuoricini in plastica. Alla vostra amata donate un allevamento di polli nel terzo mondo.
L'iniziativa e' della Fondazione Pangea (
http://www.pangeaonlus.org): con 45 euro e' possibile regalare una macchina da cucire a una donna povera dell'Afghanistan, con 15 euro si finanzia un corso di sartoria per una donna di Kabul.
150 euro per un microcredito (sempre in Afghanistan) e 350 per un anno di sostegno medico a 100 donne di Calcutta.
Ci sono a disposizione anche allevamenti di polli, maiali, sementi, corsi di alfabetizzazione e scolarizzazione, e assistenza legale.
Se la fidanzata vi lascia, e' una stronza!
(Fonte: vita.it)

Riflessologia plantare per pachidermi
Elke Riesterer e' una terapista americana del massaggio. Nel 2004 ha messo a punto una tecnica di rilassamento per gli elefanti del Kerala, India meridionale, stressati dal superlavoro (vengono utilizzati nel trasporto merci e come attrazione per turisti e cerimonie).
Non e' chiaro in cosa consista il massaggio all'elefante ma pare che la Riesterer stia ottenendo ottimi risultati, soprattutto con il watsu.
(Fonte: misna.org)

Vita dura per le Caretta Caretta
Uno stupendo esemplare femmina di tartaruga Caretta Caretta e' stato salvato da un pescatore, sulla spiaggia di Mancaversa, marina di Taviano, 12 km a sud di Gallipoli.
L'animale era disidratato e aveva ben 4 ami conficcati in bocca.
Ora e' ricoverata a Napoli, presso la Stazione Zoologica 'Anton Dohrn', dove si riprendera' prima di essere rimessa nel suo habitat naturale.
Ha chiesto un massaggio.
(Fonte: animalieanimali.it)

***

Le notizie di mercoledi' 6 febbraio 2008

Oggi e’ la Giornata internazionale della tolleranza zero nei confronti delle mutilazioni genitali femminili.
Si tratta di un’iniziativa dell’Unione europea, che fa sapere di aver “chiaramente denunciato il carattere inaccettabile di queste usanze sia nell'Ue, sia negli Stati terzi”.
Ne sono ancora vittime 5.500 donne ogni giorno.
(Fonte: Corriere.it)


Cancellata la Corsa della frittella
Si teneva ogni anno a Ripon, nord Yorkshire, Gran Bretagna, in occasione del Pancake Day. La gara prevedeva che i concorrenti corressero lungo le strade facendo saltare la frittella in padella.
A sorpresa pero’ quest’anno il Comune ha vietato la competizione, per le troppe spese che comporta la chiusura delle strade, un’assicurazione contro gli infortuni e un servizio medico di pronto soccorso.
Non sarebbe meglio vietare il Pancake estremo?
(Fonte: Ansa)

L’ecologia dove non l’avreste mai immaginata
La Skf Industrie tagliera’ del 5% all’anno le proprie emissioni di CO2 in atmosfera.
Sono leader mondiali nel settore dei cuscinetti volventi.

Bracconaggio esplosivo
Tre arresti e sette persone indagate. E’ il risultato di un’operazione anti-bracconaggio condotta in Valle D’Aosta. Sequestrati: 10 fucili con silenziatori e 9 candelotti di dinamite.
Si preparavano a una guerra al Camoscio d’oro.
(Fonti Animalieanimali.it)

Tutti in Irlanda!
Lungimirante iniziativa del fisco irlandese che ha deciso di tagliare l’Iva sui profilattici. L’imposta passera’ dal 21% al 13,5%, favorendo cosi’ l’uso di questo anticoncezionale.
(Fonte: Ansa)

Super scrittori
Philip M. Parker, 47enne americano, docente di marketing, e’ sicuramente lo scrittore piu’ veloce del mondo e vanta 85mila libri scritti in 5 anni, una media di 46 al giorno.
Il suo segreto e’ aver messo a punto un software informatico che pesca informazioni da un database, come puo’ essere internet, le elabora, eliminando i doppioni ad esempio, e le riversa in un libro, ovviamente non un romanzo.
Fra gli 85.759 titoli “pubblicati” da Parker si puo’ trovare di tutto, un dizionario siciliano-inglese (200 pagine, 28,95 dollari, in vendita su Amazon), libri di cruciverba in varie lingue e testi di medicina.
Il suo pezzo forte sono comunque le analisi economiche: per 171 dollari si puo’ acquistare una ricerca di 188 pagine sulle assicurazioni sulla vita in Cina nel 2006. Con 54,90 dollari si possono portare a casa 32 pagine sull'import-export dei guanti di gomma in Polonia nel 2007.
495 dollari per la prestigiosa analisi (710 pagine) sulle prospettive del mercato delle lenti a contatto negli Stati Uniti nel periodo 2007-2012.
Il libro piu’ venduto e’ invece un trattato di medicina sulla sindrome da distrofia simpatico-riflessa.
La costruzione di ogni libro, ha calcolato il professore matto, costa 16 centesimi di euro e non ci sono spese di magazzino, in quanto viene stampato su richiesta direttamente dal computer.
Questo software potrebbe rivoluzionare il mondo dell’editoria, diversi hacker gia’ dormono sul pianerottolo di casa del professore.
(Fonte: Repubblica)

***

Le notizie di martedi' 5 febbraio 2008


Disastro ipercalorico
Negli ultimi anni le spiagge e le coste britanniche ne hanno passato di tutti i colori a causa delle navi che si incagliano e perdono il loro carico.
Prima e' stata la volta delle paperelle di gomma, che ancora oggi stanno facendo il giro del mondo e vengono addirittura utilizzate dagli oceanografi per studiare le correnti, poi ci sono state le travi di legno e ora un carico di biscotti Digestive, persi dal traghetto Riverdance.
Le confezioni giunte sul bagnasciuga del Lancashire sarebbero migliaia.
Le autorita' stanno organizzando squadre di volontari che facciano merenda.

Il Signore s(c)ia con voi
L'11 e il 12 febbraio torna il campionato nazionale di sci per sacerdoti e religiosi. Da non perdere le gare di Padre Nostro Gigante e Ave Maria Libera.
(Fonte: Vita)

Messaggi dallo spazio
Analizzando foto della superficie di Marte gli astronomi hanno scoperto uno "smile", il cratere di un meteorite con il celebre disegno del sorriso. Il simbolo si usa anche negli emoticons :-) .
Il messaggio e' chiaro: TVTB CMQ PRRR.... :-)

Piccole calciatrici crescono
Storia strappalacrime quella di Michelle Stepney, neomamma inglese, candidata al Women Courage Award, un premio per il coraggio delle donne.
Durante un controllo per un sospetto aborto i medici le diagnosticarono un tumore alla cervice uterina. Per salvare la vita delle due gemelline in arrivo, Michelle decide di sottoporsi solo a una chemioterapia leggera e nient'altro che avrebbe potuto mettere in pericolo la gravidanza.
Le due gemelline hanno fatto il resto, prendendo letteralmente a calci il tumore e spostandolo, fino a impedirgli di fare danni a tutte e tre.
Le bambine sono nate con un parto cesareo e stanno bene. Successivamente la mamma e' stata sottoposta a un intervento chirurgico, il cancro si e' asportato di sua spontanea volonta'.
(Fonte: Corriere.it)

C'e' un medico nello zoo?
Un'altra storia strappalacrime arriva invece dallo zoo di Halle, in Germania, dove una studentessa di medicina, Janine Bauer, ha praticato la respirazione bocca a bocca a un cucciolo di tigre che stava soffocando a causa di un pezzo di carne troppo grosso.
Il tigrotto era svenuto quando la ragazza, in visita allo zoo, ha iniziato la respirazione bocca a bocca e un massaggio cardiaco. Dopo cinque minuti l'animale si e' ripreso, ha ringraziato e ha deciso di diventare vegetariano
(Segnalata da Mariangela Latella)

SEGNALAZIONE
Sul blog di Marco Boschini vi segnaliamo l'articolo "Il ghigno amaro dei politici". "Hai mai visto ridere un politico? Nel senso proprio di un sorriso? Si', va be',
quello di Berlusconi piu' che un sorriso e' il ghigno di chi ti sta
fregando, neanche un dente originale, mentre lo guardi hai sempre il
retropensiero che ti stia "vendendo qualcosa". Io parlo di un sorriso sincero, libero, pulito."
Continua su
http://www.marcoboschini.it/?p=824

***

Le notizie di lunedi' 4 febbraio 2008

M’illumino di meno, per la quarta volta
Il 15 febbraio 2008 torna “M’illumino di meno” (
http://www.radio.rai.it/radio2/caterueb2006/millumino/index.cfm), quarta e ormai storica Giornata del risparmio energetico, organizzata dai futuri ministri dell’ambiente Massimo Cirri e Filippo Solibello.
L’invito e’ quello di spegnere luci e le apparecchiature elettriche non indispensabili (il polmone artificiale del nonno lasciatelo acceso) dalle ore 18:00 alle 19:30, facendo cosi’ crollare i consumi nazionali di energia e contribuendo alla salvaguardia del pianeta.
Piu’ in generale l’iniziativa mira al risparmio energetico tutto l’anno, installando lampadine a risparmio energetico, pannelli termoriflettenti, pannelli solari termici e fotovoltaici (
http://www.commercioetico.it/indice/risparmio-energia.htm).
Per il quarto anno consecutivo CommercioEtico ripropone il solito decalogo con 21 consigli per risparmiare energia, gas e acqua.
Per il quarto anno consecutivo sveliamo anche il primo segreto dell’Ecologia: risparmiare soldi. Trovate tutto su
http://www.commercioetico.it/ecologia/risparmi.htm

Sherlock Holmes e’ esistito davvero!
E’ quanto crede il 58% dei 3000 inglesi intervistati dalla rete UKtv Gold. Il 23% e’ invece convinto che Winston Churchill, primo ministro durante la II guerra mondiale, sia un personaggio nato dalla fantasia di qualche scrittore (sir Arthur Conan Doyle?).
Sarebbero personaggi di fantasia anche Riccardo I Cuor di leone (che invece regno’ in Inghilterra dal 1189 al 1199), Cleopatra e addirittura il povero Gandhi!
Mancansa de ignoransa!
(Fonte: Ansa)

Storie di ladri
Napoli: tentano furto di un portoncino d’ingresso in alluminio, ma uno dei ladri viene arrestato dai carabinieri avvertiti da una soffiata di vento.

10 euro equo e solidali
La Banca Nazionale Olandese sta utilizzando cotone equo e solidale, certificato Fairtrade, per produrre le banconote da 10 euro.
Il progetto e’ in collaborazione con una cooperativa di falsari poveri del terzo mondo.
(Fonte: vita.it)

Elezioni stupefacenti
In un video girato 4 anni fa e ottenuto dal quotidiano "The Washington Times", il candidato democratico alle presidenziali Barack Obama, davanti a una platea di studenti dell'Illinois si dichiara favorevole all'eliminazione delle condanne penali per il consumo e il possesso di una baracca di cannabis.
Davide Calabria

Potere alla bicicletta
Una organizzazione chiamata Bicycle Empowerment Network (BEN) sta distribuendo biciclette di seconda mano tra le comunita’ rurali della Namibia.
In pochi mesi Ben Namibia ha consegnato piu' di 4.000 due ruote, istruito
piu’ di 100 ciclisti, di cui la meta’ donne, creato e organizzato 30 biciclette “ambulanza” con relativi 30 nuovi posti di lavoro.
(Fonte: AllAfrica.com)
Davide Calabria

 

 

 



 

Ultime cose
Il mio profilo

* * * * * * * * * * COMUNE DI SAN FELE * * * * * * * * * *
Comune di San Fele - Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze
Comune di San Fele - Eventi 2010
Comune di San Fele - San Fele d'Oro
Comune di San Fele - San Giustino, Santo dei Due Monti
Comune di San Fele - "C'era Una Volta" Concerto/Presentazione del Laboratorio
* * * * * * * * * * COMUNE DI RUVO DEL MONTE * * * * * * * * * *
Comune di Ruvo del Monte - Conferimento Cittadinanza Onoraria Eva Hunter
Comune di Ruvo del Monte - Eventi 2010
Comune di Ruvo del Monte - Eventi 2010 (Vol.2)
Comune di Ginestra - No alle Estrazioni di Indrocarburi nel Vulture
* * * * * * * * * * COMUNE DI RIONERO IN VULTURE * * * * * * * * * *
Comune di Rionero - "Violenza per l'Essere Donna" - Lavori: Istituto d'Istruzione
67. Anniversario Eccidio Nazi-fascista - Manifestazione 4 Novembre 2010
Comune di Rionero - Conferenza Stampa C.S. Vultur - Conferenza Stampa Piano Urbanistico
Comune di Rionero - Padre Achille Fosco
Comune di Rionero - La Differenziata La Fai Tu
Comune di Rionero - Giornata della Memoria 2010
Comune di Rionero - Incontri con gli Autori: "Giuseppe Catenacci", "L'Ombra del Visir"
Comune di Rionero - Natale 2009
Comune di Rionero - "Voci di Famiglia" di Harold Pinter
Comune di Rionero - "Una Piazza Italiana"
Comune di Rionero - Visita del Presidente della Repubblica
Comune di Rionero - Incontri con gli Autori - Le Verità Nascoste
Comune di Rionero - Le Opportunità Offerte nell'ambito della Ricerca
Comune di Rionero - Progetto Archeologico: "Da Torre Degli Embrici al Vulture"
Comune di Rionero - Consigli Comunali
Comune di Rionero - 66. Anniversario Eccidio - 4 Novembre
A Rionero Piovono Libri 2010
Comune di Rionero - Don Luigi Ciotti
Comune di Rionero - A Rionero piovono libri 2011
* * * * * * * * * * PRO-LOCO FILIANO * * * * * * * * * *
Pro-Loco Filiano: Presentazione del Libro Lucani
Pro-Loco Filiano - Eventi Culturali 2011
* * * * * * * * * * PRO-LOCO VENOSA * * * * * * * * *
Pro-Loco Venusia: Presentazione del libro "Socrate"
Pro-Loco Venusia - Vivi Un Natale a Venosa 2010
Pro-Loco Venusia - Miss Italia 2007
Pro-Loco Venusia - Notte Bianca 2007
Pro-Loco Venusia - "Schermi Riflessi" di A. Lostaglio
* * * * * * * * * * CENTRO ARCOBALENO * * * * * * * * * *
Centro Commerciale Arcobaleno - Conferenza Stampa Borse di Studio
Centro Commerciale Arcobaleno - Eventi 2010
Centro Commerciale Arcobaleno - Notte Bianca
Centro Commerciale Arcobaleno - Mangia e Ridi
* * * * * * * * * * ARCHIVIO DOCUMENTI * * * * * * * * * *
Documenti - Carnevale Rionerese 1988
Archivio Armando Lostaglio: Poesie di Carmine Cassese
Documenti Archivio Tele Vulture (Vol.1)
Documenti Archivio Tele Vulture (Vol. 2)
Documenti - Archivio Tele Vulture (Vol.3)
Documenti - Archivio Tele Vulture (Vol.4)
Documenti - Archivio Tele Vulture: Le 7 note del Vulture
Documenti - Archivio Tele Vulture (Vol.5)



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     marzo   <<  8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17  >>   maggio